BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

GRIMM 6 / Anticipazioni del 20 maggio 2017: Renard ucciderà ancora?

Grimm 6, anticipazioni del 20 maggio 2017, in prima Tv su Premium Action. A causa di un incantesimo, i membri della squadra inizieranno a combattere fra di loro.

Grimm 6, in prima Tv assoluta su Premium Action Grimm 6, in prima Tv assoluta su Premium Action

Nella prima serata di oggi, sabato 20 maggio 2017, Premium Action trasmetterà un nuovo episodio di Grimm 6, in prima Tv assoluta. Sarà il settimo, dal titolo "Lotta nelle catacombe". Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Eve (Elizabeth Tulloch) cerca di riprendersi dopo gli ultimi eventi, mentre Nick (David Giuntoli) ed il resto del gruppo indagano su un caso di omicidio. Nel frattempo, Renard (Sasha Roiz) combatte contro le proprie visioni e le incursioni continue di Meisner (Damien Puckler), che sembra divertirsi alle sue spalle. Poco dopo riceve la visita di Anselmo (Carlos Gómez), che gli sottolinea come non sia riuscito a gestire il Grimm come da accordi iniziali. L'organizzazione lo ha inviato per sistemare le cose, visto che Renard è comunque uno dei testimoni. Il Sindaco ribadisce ancora una volta che Nick era protetto da qualcosa di sovrannaturale e non intende collaborare ancora con l'Artiglio Nero, dato che i loro rapporti si sono ormai conclusi. Eve, Monroe (Silas Weir Mitchell) e Rosalee (Bree Turner) proseguono invece a decifrare i simboli che la prima ha inscritto nei sotterranei e concludono che possono essere collegati con l'astronomia. Intanto, individuato il possibile responsabile dell'omcidio, la squadra è costretta a tramortirlo per riuscire a calmarlo. Monroe, Rosalee e Eve intuiscono in seguito che gli strani simboli possano far parte di un calendario molto antico. Ore dopo, Renard ha un nuovo incontro con Meisner, che non fa che sottolineare come sia l'unico a vederlo. Gli rivela inoltre che in quel momento ci sono due uomini in garage pronti ad ucciderlo e gli chiede di fidarsi delle sue parole. Grazie ai suoi poteri, Meisner annebbia la vista di uno dei due sicari, in modo che Renard possa ucciderli entrambi. La squadra invece deve indagare sull'omicidio di una donna, che abita nello stesso palazzo del loro sospettato, Dan Wells (Charles Baker). Il custode afferma di aver sentito gridare nell'androne, ma di non aver visto nessun'altra persona nei dintorni. Hank sospetta subito del direttore, mentre Nick analizza l'appartamento della vittima, ma non trova alcuna prova. Propone quindi a Monroe di trascorrere una notte all'hotel, in modo che possa provocare il sospettato. Dato che l'Alp è attratto dal sonno pesante, Monroe dovrà assumere inoltre una sostanza che aumenti la sua melatonina e che lo porti ad uno stato soporifero profondo. Rosalee avanza qualche dubbio, ma Nick ed Hank le assicurano che saranno nelle vicinanze pronti ad intervenire. Come previsto, l'Alp si introduce nella stanza del Wesen e lo paralizza con una sostanza chimica spruzzata dalle sue fauci, ma fugge con l'arrivo della squadra. Scoprono così che è entrato grazie ad un passaggio nascosto dal mobilio, che li conduce fino alla stanza di Scott (William Russ). Monroe rivela tuttavia che non si tratta dell'Alp che lo ha aggredito e tramite un secondo passaggio segreto, giungono alla stanza della proprietaria della struttura, Beverly Garwood (Anna Campbell). Quest'ultima proverà comunque a reagire, sfruttando un inganno, ma la squadra finirà per ucciderla.

Rosalee decide di fare una sorpresa a Monroe in occasione del suo compleanno ed invita la maggior parte della squadra perché si uniscano ai festeggiamenti. La situazione assume una piega inaspettata quando un impiegato dell'hotel decide di vendicarsi della morte del padre per mano di Nick. Sfrutta infatti una sorta di elisir che usa su tutti, tranne che su Rosalee per via della sua gravidanza, e tutti i membri della squadra iniziano ad innamorarsi fra loro in modo causale. In questo modo si assicura che inizino a combattere fra di loro, ma il Wesen viene invece ucciso. Intanto, Eve riceve una visita da un'entità malvagia conosciuta in precedenza, mentre Renard viene rapito da Grossante, un vecchio alleato, mentre si trova con Diana. La bambina tuttavia gli mostrerà i suoi poteri, di cui è momentaneamente ignaro.

© Riproduzione Riservata.