BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

Mai così vicini/ Il film con Diane Keaton e Michael Douglas oggi non va in onda

Mai così vicini, il film in onda su Rai 1 oggi, sabato 20 maggio 2017. Nel cast: Diane Keaton e Michael Douglas, alla regia Rob Reiner. La trama del film nel dettaglio

Il film è in onda su Rai 1 in prima serataIl film è in onda su Rai 1 in prima serata

Mai così vicini, il film dal titolo originale And so it goes che è stata realizzata nel 2014 per la regia di Rob Reiner con Diane Keaton (che interpreta il ruolo di Leah) e Michael Douglas (Oren) non va in onda. La pellicola, inizialmente prevista per la prima serata di Raiuno sarà sostituita dal film “Ci vediamo domani” interpretato da Enrico Brignano, Francesca Inaudi e Ricky Tognazzi. Per la prima serata del sabato sera, dunque, Raiuno, per cercare di vincere la gara degli ascolti con canale 5 che trasmetterà la semifinale di Amici 2017, punta su una commedia italiana brillante e divertente. Mai così vicini, dunque, potrebbe trovare spazio nelle programmazione estiva della Rai trattandosi di un film importante che racconta la rinascita di un uomo e una donna che cercano di trovare un nuovo senso per vivere dopo essere rimasti entrambi vedovi (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

Mai così vicini, è il film che andrà in onda su Rai 1 oggi, sabato 20 maggio 2017. La pellicola diretta da Rob Reiner è caratterizzata dai generi commedia, sentimentale e drammatico ed è stata sceneggiata da Mark Andrus. La produzione del film è stata firmata dallo stesso regista con Mark Damon e Alan Greisman. Le case di produzione che hanno fatto parte del progetto sono Castle Rock Entertainment, Envision Entertainment e Foresigh Unlimited mentre la distribuzione in Italia è stata gestita dalla Videa CDE. Il montaggio del film è stato realizzato da Dorian Harris con le musiche della colonna sonora composte da Marc Shaiman, la scenografia invece, è stata ideata da Ethan Tobman. La pellicola è stata prodotta negli Stati Uniti d'America nel 2014 con la durata di 94 minuti circa. In questo film lavorano insieme Micheal Douglas e Diane Keaton. C'è un altro attore che voleva chiamarsi Micheal Douglas, ma poi decise di prendere come nome d'arte il cognome Keaton, diventando Micheal Keaton e distinguendosi così dal figlio di Kirk Douglas. Alcuni errori presenti nel film sono dove verso la fine, il figlio di Oren entra in macchina, fuori piove a dirotto e lui è tutto bagnato. La persona che però sale dopo di lui, Russell, non ha nemmeno una goccia d'acqua addosso. Pochi minuti dopo l'inizio del film Oren è in auto ma frena all'improvviso quando un cane gli taglia la strada. In un'inquadratura la macchina è al centro della carreggiata, in quella successiva invece è parcheggiata al lato. All'inizio del film Oren tiene nella sua macchina una pistola spara vernice e la usa contro un cane ma in realtà la pistola è priva di caricatore.

- Mai così vicini è il film in onda su Rai 1 oggi, sabato 20 maggio 2017 alle ore 21.15. Una pellicola di genere commedia dal titolo originale And so it goes che è stata realizzata nel 2014 per la regia di Rob Reiner mentre di due interpreti principali sono Diane Keaton (che interpreta il ruolo di Leah) e Michael Douglas (Oren). Il film è costato circa 30 milioni di dollari e ne ha incassati poco più di 4 milioni e mezzo. Le riprese sono iniziate nel 2013 e si sono svolte tra Gran Bretagna (Manchester), e Stati Uniti (California e Connecticut). All'uscita nelle sale cinematografiche statunitensi il film fu vietato ai minori di 13 anni per via della presenza di argomenti legati alla droga ed espliciti riferimenti sessuali. In un primo tempo il ruolo di Leah doveva essere di Sissy Spacek, che però si rifiutò all'ultimo momento, così il ruolo andò a Diane Keaton. Il regista Rob Reiner fa anche parte del cast, infatti recita nel ruolo di Artie, poiché per questo ruolo gli serviva qualcuno che accettasse di lavorare con breve preavviso e a corta scadenza. In questo film lavorano insieme Micheal Douglas e Diane Keaton. C'è un altro attore che voleva chiamarsi Micheal Douglas, ma poi decise di prendere come nome d'arte il cognome Keaton, diventando Micheal Keaton e distinguendosi così dal figlio di Kirk Douglas. Ma ecco in breve la trama del film.

Oren è un uomo burbero che dopo la perdita della moglie non vuole più restare a vivere nella sua casa. Decide così di venderla e nel frattempo prende in affitto un appartamento all'interno di un complesso residenziale. Qui vive anche Leah che è vedova a sua volta e faceva la cantante. Oren però non socializza nè con lei nè con nessun'altro dei suoi vicini. Un giorno bussa alla sua porta suo figlio Luke, ex tossicodipendente, che è stato ingiustamente condannato al carcere. Quindi per un po' non si potrà occupare di sua figlia Sarah, e chiede ad Oren di farlo. Questi in un primo momento vorrebbe tirarsi indietro, ma alla fine si vede costretto ad accettare. Piano piano, la dolcezza di Sarah, complice la presenza sempre più vicina di Leah, cominceranno a sciogliere il cuore di Oren.

© Riproduzione Riservata.