BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Scuola di ladri - Parte seconda/ Su Iris il film con Paolo Villaggio: le curiosità

Scuola di ladri - Parte seconda, il film in onda su Iris oggi, sabato 20 maggio 2017. Nel cast: Paolo Villaggio e Massimo Boldi, alla regia Neri Parenti. La trama del film nel dettaglio

Il film è in onda su Iris in prima serata Il film è in onda su Iris in prima serata

, è il film che andrà in onda su Iris oggi, sabato 20 maggio 2017. Una pellicola di genere commedia che è stata prodotta nel 1987 da Mario e Vittorio Cecchi Gori con la regia di Neri Parenti il quale ha contribuito anche alla stesura del soggetto e della sceneggiatura assieme a Castellano & Pipolo, Franco Marotta e Laura Toscano. Le musiche della colonna sonora sono state composte da Bruno Zambrini, il montaggio è stato realizzato da Sergio Montanari ed i costumi di scena sono stati disegnati e realizzati da Cristiana Lafayette. Rispetto al primo capitolo del film, non è presente Lino Banfi il cui posto di fatto viene preso dall'attrice Florence Guerin. Si tratta di un’artista transalpina nata a Nizza nel giugno del 1965 che ha esordito giovanissimo sul grande schermo interpretando nel 1980 il film La Naissance du jour mentre nel 1982 ha fatto parte del cast della pellicola Caligola e Messalina. Tra i principali film che hanno caratterizzato la sua carriera ricordiamo Montecarlo Gran Casinò, Sotto il vestito niente II, Cattive ragazze, A L’attrazione e nel 2006 ha potuto lavorare per la televisione italiana prendendo parte a tre episodi della fiction di Canale 5, Il bello delle donne 3.

- Scuola di ladri è il film in onda su Iris oggi, sabato 20 maggio 2017 alle ore 21.00. Una pellicola di genere commedia all’italiana realizzata nell’anno 1987 da Mario e Vittorio Cecchi Gori con la regia di Neri Parenti il quale ha contribuito anche alla stesura del soggetto e della sceneggiatura. Nel cast figurano attori italiani piuttosto conosciuti come Paolo Villaggio, Massimo Boldi, Enrico Maria Salerno e Florence Guerin. Ma vediamo nel dettaglio la trama del film.

Egisto (Massimo Boldi) e Dalmazio (Paolo Villaggio) dopo essere stati arrestati per il tentativo di rubare la coppa del mondo di calcio durante la finale dell’anno 1986 direttamente dalle mani di Diego Armando Maradona, e quindi aver scontato le rispettive pene, si rimettono a rubare. I due provano vari trucchetti per guadagnarsi da vivere fino a ritrovarsi all’interno dello stesso appartamento che avevano intenzione di svaligiare. I due decidono allora di collaborare fino a che non vengono raggiunti da una missiva inviata loro dal loro cugino Amalio con la quale li informa di essere in procinto di tornare a Roma per mettere in atto insieme a loro un incredibile colpo. I due cugini allora si dirigono all’aeroporto di Fiumicino per accogliere il loro cugino ma tuttavia si imbattono prima nel loro zio Aliprando, che pochi anni prima li aveva imbrogliati sfruttandoli e poi in una bella donna di nome Susanna che asserisce di essere la figlia di Amalio. Egisto e Dalmazio provano a restare lontano dallo zio e da Susanna, ma purtroppo per loro non ci riescono per cui si ritrovano a rimettere in essere la vecchia collaborazione. In particolare hanno in mente in mettere in atto un sensazionale colpo su una nave da crociera dove vengono conservati dei gioielli che valgono una vera e propria fortuna. Egisto e Dalmazio consci di quanto fatto dallo zio precedentemente provano loro a fregarlo ma loro malgrado si renderanno conto che Susanna sia in combutta con lo stesso zio. Alla fine però Egisto e Dalmazio riusciranno ad avere la meglio nei confronti dello zio rubando gli gioielli in un posto in cui lui li riteneva al sicuro ed ossia sul fondo di una piscina all’interno della quale c’è uno squalo.

© Riproduzione Riservata.