BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

Con il sole negli occhi/ Su Rai 1 il film con Laura Morante. Il regista Pupi Avati (20 giugno 2017)

Con il sole negli occhi, il film in onda su Rai 1 oggi, martedì 20 giugno 2017. Nel cast: Laura Morante e Paolo Sassanelli, alla regia Pupi Avati. La trama del film nel dettaglio.

Con il sole negli occhiCon il sole negli occhi

Su Rai Uno va in onda il film Con il sole negli occhi del 2015 per la regia di Pupi Avati. Nel cast vediamo presenti attori di livello come Laura Morante e Paolo Sassanelli. Sicuramente il regista è un maestro del nostro cinema. Nato a Bologna il 3 novembre del 1938 ha debuttato dietro la macchina da presa nel 1970 con ''Balsamus, l'uomo di Satana''. Sicuramente il grande successo arriva nel 1976 quando dirige uno dei film horror che ha regalato davvero grandissimo seguito con tantissimi registi che si sono ispirati a questo per realizzare altre opere. Successivamente abbiamo visto protagonista Pupi Avati nella regia di altri film horror di valore come Zeder o Tutti defunti... tranne i morti. Successivamente arriva anche l'impegno in altri generi come la commedia e il film drammatico. Tutti ricorderanno i due capitoli passando da ''Regalo di Natale'' del 1986 e poi il ritorno con La rivincita di Natale del 2004. Impossibile poi parlare di tutti gli altri capolavori che hanno lasciato davvero un'impronta indelebile nella storia del cinema. (agg. di Matteo Fantozzi)

Questa sera, martedì 20 giugno 2017, Rai Uno ci propone la visione del film “Con il sole negli occhi”. Si tratta di un film per la televisione del 2015 diretto da Pupi Avati e realizzato da Rai Fiction. La pellicola è stata trasmessa per la prima volta su Rai Uno nel febbraio del 2015, registrando il 16.53% di share. Il trailer ci racconta la storia di Carla Astrei, che dopo oltre vent’anni di matrimonio si separa dal marito, invaghitosi di un’altra. La donna si ritrova quindi sola, in una casa nuova e con un senso di vuoto per non aver avuto un figlio. Un giorno s’imbatte però in un piccolo profugo siriano, Marhaba, sbarcato da poco a Lampedusa. Vi ricordiamo che oltre a poter vedere “Con il sole negli occhi” sintonizzandovi su Rai Uno alle 21.25, potrete seguire il film anche in diretta streaming sul sito di Raiplay.it, cliccando qui. Il trailer potete invece vederlo cliccando qui.

Con il sole negli occhi è il film che andrà in onda su Rai 1 oggi, martedì 20 giugno 2017. Una pellicola italiana realizzata da Rai Fiction in collaborazione con Duea Film esclusivamente per il mercato dell’Home video con la regia di Pupi Avati che ne ha anche scritto il soggetto e la sceneggiatura. Il montaggio è stato eseguito da Luigi Capalbo, le musiche sono state scritte da Rocco de Rosa, la fotografia è di Blasco Giurato ed i costumi di scena sono stati disegnati e realizzati da Flavia Liberatori. Nella sua prima messa in onda avventura nel mese di febbraio del 2015, il film ha raccolto su Rai Uno un discreto successo ed in particolare un’audience pari a 4,7 milioni di telespettatori per uno share del 16,53%. La principale protagonista al femminile di questa pellicola è l’attrice Laura Morante, nata a Santa Flora nella provincia di Grosseto nell'agosto del 1951. Laura Morante ha esordito giovanissima sul grande schermo nel 1980 entrando nel cast del film di Giuseppe Bertolucci, Oggetti smarriti. L’anno successivo ha collaborato con Bernardo Bertolucci in La tragedia di un uomo ridicolo ed allo stesso tempo con Nanni Moretti nel film Sogni d’oro. Tra le principale pellicole che l’hanno vista protagonista impossibile non ricordare Bianca di Nanni Moretti, Un amore di donna di Nelo Risi, La camera da letto, Lo sguardo dell’altra, La stanza del figlio, Ricordati di me, L’amore è eterno finchè dura, La bellezza del somaro, Ogni maledetto Natale e Se Dio vuole. In tv ha partecipato a diverse fiction come Nerone, Boris e Madre Teresa.

, il film in onda su Rai 1 oggi, martedì 20 giugno 2017 alle ore 21.25. Una pellicola di genere drammatica che è stata realizzata dalla Rai Fiction in collaborazione con Duea Film esclusivamente per il mercato dell’Home video con la regia di Pupi Avati che ne ha anche scritto il soggetto e la sceneggiatura. Nel cast sono presenti diversi attori famosi in Italia tra cui Laura Morante, Paolo Sassanelli, Lina Sastri, Michele La Ginestra e Claudio Potenza. Ma ecco la trama del film nel dettaglio.

In questa pellicola vengono affrontate le vicissitudini professionali e personali di una donna di nome Carla Astrei (Laura Morante), di professione avvocato matrimonialista. La donna proviene da una famiglia molto agiata ed infatti da sempre fa parte della borghesia romana di cui ha sempre ammirato il lusso e lo splendore. Carla è sposata con Giorgio (Paolo Sassanellu), un uomo molto egocentrico e volutivo che dice di amarla molto ma che non sa affatto dimostrarglielo. Questo e gli altri problemi di comunicazione con Giorgio, hanno inaridito sempre più Carla che giorno dopo giorno, anno dopo anno è divenuta una persona sempre più triste e chiusa nel suo dolore. La donna infatti, sente in questo momento così particolare e delicato della sua vita, che tutto ciò a cui fino ad ora aveva dato senso ora non ne ha più.

Carla sente la sua esistenza precipitare in un abisso profondo in quanto sente di non avere più alcuna certezza. Dinnanzi a questa sua triste e vuota vita, Carla un giorno rimane abbagliata dallo sguardo di un piccolo bambino siriano che è appena arrivato a Lampedusa. Dinnanzi al suo sguardo e alla sua tenerezza Carla si sente inerme, rimane abbagliata da lui e dalla sua triste vita da voler cercare di fare qualcosa per aiutarlo. Inizia allora a scoprire qualcosa di più circa la storia del bambino cercando di capirne di più circa il suo passato, circa le condizioni in cui aveva vissuto nel suo paese d’origine a causa della guerra e circa la possibilità di ricongiungersi alla sua famiglia.

Carla infatti viene a sapere che il piccolo bambino, fuggito dalla guerra si è ritrovato a Lampedusa, in un paese a lui sconosciuto senza la sua famiglia, composta dai suoi due fratelli più grandi che sono riusciti ad arrivare in Germania. E sarà proprio lì che Carla accompagnerà il piccolo siriano che potrà finalmente riabbracciare i suoi cari mentre la donna, grazie a questa esperienza riuscirà finalmente a ritrovare il senso della sua esistenza.

© Riproduzione Riservata.