BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Marco Masini/ Un inizio di carriera in simbiosi con l'autore e produttore (Una serata bella per te, Bigazzi)

Marco Masini, il cantante questa sera su rete 4 alle ore 21.30, renderà omaggio al produttore discografico. Cosa canterà? (Una serata bella per te, Bigazzi)

Marco Masini a Una serata bella per te, Bigazzi Marco Masini a Una serata bella per te, Bigazzi

MARCO MASINI, UN INIZIO DI CARRIERA IN SIMBIOSI CON L'AUTORE (UNA SERATA BELLA PER TE, BIGAZZI, 16 LUGLIO) - 

A Una serata Bella per te, Bigazzi non ptoeva mancare chi a questo splendido produttore e autore discografico deve molto, Marco Masini. L'artista toscano si presenta seduto al pianoforte per cantare uno dei capolavori scritto proprio insieme a Bigazzi, ''Ci vorrebbe il mare''. Prima di iniziare a scrivere i suoi brani totalmente da solo Marco Masini aveva formato una sorta di simbiosi proprio con questo splendido artista a cui ha regalato la voce. Sicuramente per Rete 4 questo è un momento di grandissima musica con un Marco Masini in grandissima forma e con tutta la sua professionalità. La voce di questo cantante è sicuramente una delle più belle del panorama italiano. Di recente Marco Masini è stato protagonista del Festival di Sanremo con ''Spostato di un secondo'' e subito dopo nelle radio ha avuto successo con il nuovo singolo ''Tu non esisti". (agg. di Matteo Fantozzi)

MARCO MASINI, IL CANTANTE DI NUOVO SINGLE (UNA SERATA BELLA PER TE, BIGAZZI, 16 LUGLIO) - 

Oggi su Rete 4 la serata musicale Una serata bella per te, Bigazzi. Tra gli ospiti di questa serata ci sarà anche Marco Masini. E’ stato molto chiacchierato, nel corso degli ultimi tempi, per il suo affermarsi nuovamente single. Il famoso cantante aveva una relazione con Aurora, una modella ed un ex corteggiatrice di Uomini e Donne. Masini, single e senza figli, ha affermato che il desiderio di avere un figlio è normale per una persona però, per tale scopo, bisogna essere in due. Lui ammette di avere il difetto di essere fedele a ciò che più lo entusiasma: la musica. Ciò significa che, quando deve portare a termine un lavoro, non bada al fatto che ha un appuntamento ma deve finirlo e basta. È evidente come questo atteggiamento fosse incompatibile con una relazione e, pertanto, se il cantante sta bene così anche noi siamo contenti per lui. 

MARCO MASINI, LA CARRIERA MUSICALE  E I SUCCESSI AL FESTTIVAL 

Marco Masini nasce il 18 settembre 1964. Inizialmente non riesce ad orientarsi verso una casa discografica che lo supporti, pur avendo dalla sua la disponibilità di diversi singoli. A scoprirlo fu Giancarlo Bigazzi ed, in seguito a tale incontro, cominciarono le prime importanti collaborazioni con Tozzi, Raf, Morandi e Ruggeri.

Arrivò primo al Festival di Sanremo, nella sezione novità, con il brano Disperato. L'estate del 1990 per lui fu un grande successo, poiché il suo album svettò le classifiche. Partecipò ad un'altra edizione del Festival di Sanremo, arrivando terzo. nel 1993 pubblica T'innamorerai ovvero l'album contenente Vaffanculo, canzone oggetto di grandi polemiche all'epoca. Dopo un periodo in cui aveva annunciato il suo ritiro a causa dei media che accusava di censurare i suoi lavori, nel 2004 partecipò nuovamente al Festival di Sanremo con la canzone

L'Uomo Volante arrivando primo. Nel corso della carriera collabora con Umberto Tozzi per la realizzazione dell'album Tozzi-Masini, il quale conteneva ben tre nuove canzoni, una versione duettata di T'innamorerai, ed altri dodici brani reinterpretati vicendevolmente da Umberto Tozzi e Marco Masini. Nel 2008 collaborò insieme a Beppe Dati per la promozione di uno spettacolo recitato, intitolato Il brutto anatroccolo. La favola è stata scelta in quanto Masini, attraverso la scelta di brani appositi, ha ripercorso la sua vita. Fu un concorrente de I migliori anni nell'anno 2013,riuscendo a vincere con una reinterpretazione del brano Cosa resterà degli anni '80 di Raf. Partecipa all'edizione 2015 del Festival di Sanremo con il brano intitolato Che giorno è, arrivando al sesto posto. Nel 2017, infine, ha partecipato ad una nuova edizione del festival di Sanremo, con il brano Spostato di un Secondo, riuscendo a classificarsi in tredicesima posizione.

© Riproduzione Riservata.