BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

Vis à vis/ Prima Tv, video promo: manca l'ironia vista in Orange is the New Black

Vis à vis, anticipazioni prima puntata domenica 16 luglio: Macarena Ferreiro conduce una vita perfetta, ma la sua routine viene stravolta quando viene incriminata per una serie di reati 

Vis à Vis, su Canale 9Vis à Vis, su Canale 9

VIS À VIS, MANCA L'IRONIA VISTA IN ORANGE IS THE NEW BLACK 

La serie tv Vis à vis fa il suo debutto in Italia su Nove dopo aver spopolato in Spagna dove è stata prodotta. Versione iberica di Orange is the new black ha una differenza centrale con la serie originale e cioè la mancanza di ironia che invece è predominante in quella americana. E' questo uno dei motivi di più fervente critica da parte del pubblico che ha dimostrato ancora una volta comunque di volersi confrontare anche con i prodotti nuovi che sicuramente vanno analizzati con attenzione. Vis à vis è un prodotto sicuramente da tenere sotto osservazione, ma manca di quel black humor che ha reso famosa in tutto il mondo la serie televisiva in questione. Staremo a vedere se il pubblico gradirà poi la serie spagnola nel diramarsi della storia per ora non è una bocciatura, ma solo un'ammonizione. (agg. di Matteo Fantozzi)

MACARENA FERREIRO, IL CARCERE E LA NUOVA VITA DA DETENUTA 

Dopo aver conquistato il pubblico spagnolo con una stagione ricca di successi, Vis è Vis si prepara a sbarcare in Italia e a replicare il grande seguito ottenuto in patria negli ultimi anni. I primi due episodi saranno trasmessi oggi, domenica 16 luglio, sul Nove e narreranno le vicende di Macarena Ferreiro, una donna dalla vita apparentemente perfetta che si metterà nei guai a causa di alcune irregolarità commesse per compiacere il suo capo.

La protagonista verrà accusata di quattro reati fiscali molto gravi e a causa di ciò si ritroverà a scontare una condanna di ben sette anni di carcere, ma non riuscirà subito a intuire la gravità della sua situazione e, convinta che un buon avvocato potrebbe ben presto tirarla fuori dai guai, dirà ai suoi genitori di essere partita per un viaggio in barca a vela.

Ciò che la protagonista non si aspetta è che il suo soggiorno in carcere è ben distante dal viaggio che tutti credono che stia effettuando e, a causa del suo aspetto delicato, diventerà ben presto una vittima nelle mani delle altre detenute, che riusciranno a intuire la sua fragilità e renderanno la sua permanenza in carcere un vero inferno. A complicare il tutto ci sarà la sua volontà di voler ribadire a tutti i costi la propria innocenza, cosa che non farà che incrinare del tutto il suo rapporto con le sue compagne di cella. Se volete visualizzare il video promo del primo appuntamento, potete cliccare qui.

© Riproduzione Riservata.