BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAOLA TURCI / Entusiasma il pubblico con “La vita che ho deciso” (Wind Summer Festival 2017)

La cantautrice Paola Turci è tra gli artisti che prendono parte all’ultima serata dello show musicale dei Wind Summer Festival. L’evento è in onda nella prima serata di Canale 5.

Paola Turci a Wind Summer festival 2017 Paola Turci a Wind Summer festival 2017

LA CANTAUTRICE SUL PALCO CON “LA VITA CHE HO DECISO IO” 

La cantautrice romana Paola Turci questa sera è tra i tantissimi artisti che parteciperanno alla serata conclusiva dei prestigiosi Wind Summer Festival. Un evento che ha racchiuso tutto il meglio della musica italiana sul palco di Piazza del Popolo a Roma lo scorso 24 giugno e che questa sera viene proposto in tv su Canale 5. In attesa di rivedere la cantante vi possiamo regalare una piccola anteprima grazie al video pubblicato sulla pagina Instagram ufficiale dei Wind Summer Festival. Un post nel quale si legge “Una donna e una cantautrice meravigliosa... Al #WindSummerFestival @Paolaturci con "La vita che ho deciso"! #UnlimitedSummer” e che oltre a totalizzare decine di migliaia di visualizzazioni ha anche incassato numerosi commenti di supporto per la cantante romano del tipo “Bellissima”, “Bravissima ti adoro Paola Turci” e “Donna e artista meravigliosa”. Clicca qui per vedere il video e leggere tutti i commenti lasciati dai fan.

PAOLA TURCI: “NON VEDO L’ORA DI FARE CONCERTI” (WIND SUMMER FESTIVAL 2017) 

Paola Turci nel corso di una lunga intervista rilasciata al quotidiano Il Mattino ha parlato a 36 gradi toccando molteplici argomenti tra cui il tour Il secondo cuore. La Turci nello specifico ha parlato della professione che svolge e che amata tantissimo ammettendo che in effetti quanti possono fare il lavorano che amano possono considerarsi sempre in vacanza: “Diciamo di sì. Ci sono degli aspetti impegnativi anche in questo bellissimo mestiere: c'è il fatto di essere sempre in giro, di avere orari sballati, andare a letto tardissimo e svegliarsi all'alba, ci sono queste cose che però non sono così pesanti quando ti piace quello che fai. Io amo tanto questo lavoro, non vedo l'ora di fare concerti”.

Poi spazio a temi nostalgici come i grandi eventi musicali estivi che andavano per la maggiore come il Festivalbar enfatizzandone le cose belle: “L'incontro della comunità di cantanti. Per gli artisti che si stanno simpatici e si stimano l'idea di mostrare la propria musica all'altro, di ascoltarsi come in una playlist di canzoni che vanno forte mentre ci si esibisce, è molto bella. Oggi è ancora possibile ritrovarsi tra il Wind Summer Festival e altri appuntamenti estivi importanti. Però l'aggregazione, lo stare insieme: non è così scontato”.

© Riproduzione Riservata.