BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MARCO MASINI/ "Le battaglie combattute? Una partita che finisce in pari" (Battiti Live)

Marco Masini è tra gli ospiti del programma musicale in onda su Italia 1 Battiti Live, condotto da Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci. Il dolore per la madre e il Festival di Sanremo.

Battiti Live 2017, Marco Masini Battiti Live 2017, Marco Masini

LA PROFONDA RIFLESSIONE

Marco Masini, in questo nuovo appuntamento di Battiti Live, ci regale un medley dei suoi più amati successi. Malinconico e profondo nelle sue canzoni, il cantante in un'intervista di poco tempo fa, parlando dei successi raggiunti, ha confessato di sentirsi soddisfatto: "Io mi sento di aver fatto dei goal, come di averli subiti; ma quando una partita è bella è perchè ci sono i goal. - ha raccontato a Allmusicitalia.it - Una partita che finisce zero a zero non è avvincente. Non mi sento in vantaggio, ma pronto a difendere i goal che ho fatto e pronto a capire come ho fatto a prenderne altri, per cercare di aggiustare la difesa. - per poi concludere - La vita è fatta di salite e di discese, ma soprattutto di voglia di salire e di coraggio a scendere; quando raggiungi un livello, devi essere bravo a pretendere di più".

IL DOLORE PER LA MADRE

Quasi finita l'attesa per il nuovo appuntamento di Battiti live con Marco Masini. Di recente, il noto cantautore toscano ha rilasciato una lunga intervista a Vanity Fair. In quest'occasione ha raccontato del suo più grande rammarico, ovvero quello di non aver potuto salutare per l'ultima volta sua madre, morta 33 anni fa per via di un tumore. Masini era molto legato alla madre. La donna fu la prima a farlo appassionare alla musica grazie al sua innato amore per il pianoforte.

A SANREMO CON ''SPOSTATO DI UN SECONDO''

Marco Masini ha preso parte all'ultima edizione del Festival di San remo con il brano Spostato di un secondo, grazie al quale è riuscito ad approdare in finale raggiungendo il tredicesimo posto. Ha inoltre ottenuto grandissimo successo nella serata delle cover riportando il successo di Giorgio Faletti, ''Signor tenente'', in una sua personalissima rielaborazione. Recentemente è impegnato nel suo tour estivo partito nel mese di giugno da San Paolo di Civitate. Il cantante toscano girerà l'Italia con ben 15 tappe. il 24 giugno è stato ospite del Festival Italiano tenutosi al Grand Place De La Poste di Seraing, in Belgio. Nella primavera del 2017 è stato protagonista dello Spostato di un secondo Tour, che gli ha permesso di esibirsi in più di tredici teatri italiani, riscontrando un enorme successo di pubblico.

LA CARRIERA

Marco Masini nasce a Firenze nel settembre del 1964. Nel corso della sua carriera si è aggiudicato per ben due volte la vottoria del Festival di San remo, nel 2009 con il brano L'uomo volante e nel 1990 con Disperato, nella categoria giovani. Nel 91 pubblica il suo primo album ottenendo un grande successo di pubblico e critica. Nel corso degli anni 2000 Masini partecipa molte volte al Festival di Sanremo. Nel 2006 ha prodotto un album assieme ad Umberto Tozzi dal titolo Tozzi Masini. Nel 2013 ha preso parte a Speciale Canzonissima, un inserto di I migliori anni, il programma Rai condotto da Carlo Conti.

© Riproduzione Riservata.