BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

BLU PROFONDO/ Su Italia Uno la pellicola con Thomas Jane e Saffron Burrows: tutte le analogie con "Lo squalo"

Questa sera, in prima serata, Italia Uno trasmetterà il film Blu profondo, con Thomas Jane e Saffron Burrows. La ricercatrice Susan è nel bel mezzo dell'oceano, quando...

Squalo (Pixabay)Squalo (Pixabay)

LE CURIOSITÀ

Il film Blu profondo si discosta intenzionalmente da Lo squalo (Jaws, 1975) di Steven Spielberg, che è l'archetipo dei film che hanno come protagonisti degli squali assassini. Lo squalo che compare nellla pellicola, inoltre, è di dimensioni enormi come non ne esistono in natura: praticamente il doppio dello squalo bianco più grande che sia mai stato avvistato. Anche se Blu Profondo vuole distinguersi rispetto a Lo Squalo, lo omaggia: i tre squali nel film vengono infatti uccisi nei modi in cui vengono uccisi anche nei tre film de Lo Squalo: il primo fatto esplodere, il secondo elettrificato e il terzo bruciato. L'attore Samuel L. Jackson inizialmente avrebbe dovuto recitare nel ruolo del cuoco, ma il regista trovò che non gli si addiceva, così fu scritto un nuovo ruolo appositamente per lui, quello di Russell Franklin. Jackson, in ogni caso, disse che fare questo film gli era piaciuto molto. In una scena l'attore Thomas Jane ha dovuto nuotare davvero vicino ad uno squalo; questa parte, però, gliel'hanno fatta girare solo dopo aver ultimato tutto il resto del film. Di seguito, vi segnaliamo alcuni errori presenti nel film. Verso la fine della pellicola il dottor McCallister si taglia una mano e si butta in acqua per attirare lo squalo con il suo sangue, ma il tempo che intercorre prima che lo squalo arrivi è troppo breve perché lui possa aver fiutato il sangue. Quando viene mostrato un brandello di tessuto cerebrale sotto al microscopio, si vedono delle scintille di elettricità che lo attraversano, ma questo è impossibile. 

IL CAST

Domenica 20 agosto 2017 su Italia Uno andrà in onda in seconda serata, alle ore 23:10, il film thriller di fantascienza Blu Profondo, girato nel 1999 dal regista Renny Harlin. Il titolo originale del film è Deep Blue Sea. Il film è stato prodotto dalla Village Roadshow Pictures e distribuito sul mercato internazionale dalla Warner Bros. Lo spunto per la trama è stato dato allo sceneggiatore australiano Duncan Kennedy da un vero attacco di squali avvenuto su una spiaggia vicino casa sua. Il cast del film è formato da Thomas Jane che recita nel ruolo di Carter Blake, Saffron Burrows è la dottoressa Susan McCallister, Stellan Skarsgård è Jim Whitlock e Samuel L. Jackson recita la parte di Russell Franklin. Gli effetti speciali che si vedono nel film sono della Industrial Light & Magic, la casa di produzione di George Lucas. Le musiche sono di Trevor Rabin, noto per aver suonato con la band degli Yes agli inizi degli anni ottanta. Blu Profondo fu un discreto successo di critica e pubblico: costato circa 80 milioni di dollari ne incassò in tutto il mondo il doppio.

LA TRAMA

Su una piattaforma in mezzo al mare si trovano dei laboratori di ricerca dove si sta cercando di mettere a punto una cura per l'Alzheimer. Gli animali che vengono usati come cavie sono degli squali. Una sera, mentre sta per avere luogo un delicato intervento sul cervello di uno di questi squali, la bestia improvvisamente aggredisce i presenti ferendo gravemente uno di loro. Vengono chiamati i soccorsi ma l'elicottero non riesce ad arrivare perché nel frattempo si è scatenata una terribile tempesta. I marosi mettono fuori uso diverse parti della piattaforma che inizia ad allagarsi, mentre gli squali si sono liberati e circolano liberamente. La situazione precipita ulteriormente quando i protagonisti scprono che un batiscafo, in grado di salvarli, è andato distrutto, e in seguito alla tragedia, hanno inizio anche i primi scontri fra ricercatori. La dottoressa Susan, infatti, viene attaccata dai suoi collaboratori, che le danno la colpa di ciò che sta succedendo sulla loro imbarcazione. Gli animali, infatti, sembrano braccare gli umani con una fine strategia, evento che costringe la dottoressa McCallister, a capo del progetto, a rivelare la verità ai suoi colleghi. Agli squali è stato iniettato un siero che li rende molto intelligenti: il loro cervello è adesso paragonabile a quello degli esseri umani. Salvarsi dalla loro ferocia non sarà facile.

© Riproduzione Riservata.