BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

LO STRANIERO CHE VIENE DAL MARE / Info streaming sul film con Beeban Kidron in onda su Rete 4 (27 agosto)

Lo straniero che venne dal mare, il film ijn onda su Rete 4 oggi, domenica 27 agosto 2017. Nel cast: Vincent Perez e Rachel Weisz, alla regia Beeban Kidron. Il dettaglio della trama.

il film drammatico per la prima serata di Rete 4il film drammatico per la prima serata di Rete 4

Rete 4 rispolvera in una serata di tarda estate un film drammatico che ha fatto la storia del cinema e cioè ''Lo straniero che venne dal mare'' del 1997 diretto da Beebamn Kidron e ispirato ad Amy Foster racconto di Joseph Conrad. My Movies però lo giudica in maniera negativa, sottolineando come sia ''un polpettone in una salsa insipida di mare con una sceneggiatura umida di dejavu". Il pubblico sempre severo di Imdb (Internet Movie Database) però lo premia con un bel 6.9 su 10 grazie a oltre 2mila giudizi. Purtroppo online non si può trovare un trailer che ci possa fornire delle anticipazioni legate alla pellicola. Lo straniero che venne dal mare andrà in onda su Rete 4 dalle 21.15 e lo potremo seguire anche in diretta streaming sui nostri dispositivi mobili cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

CURIOSITÀ

Il film ha ottenuto un discreto successo nei confronti della critica per ambientazioni, musiche e scene d'effetto. Gli attori hanno incarnato con abilità le caratteristiche dei protagonisti del romanzo (sebbene in realtà Vincent Perez sia svizzero con origini tedesche e spagnole, ben lontane comunque dalla Russia). Vincent Perez è conosciuto per aver recitato nei panni di uno dei protagonisti della versione francese di Law & Order Criminal Intent, Dalida e Il tulipano d'oro. Rachel Weisz (apprezzata per il suo estro, talento e per la sua bellezza angelica) è ricordata come la Eveline della saga avventurosa La Mummia, ma tra i film più recenti a cui l'attrice ha partecipato citiamo Youth - La giovinezza di Paolo Sorrentino. Bloopers: a un certo punto della storia, la madre di Amy rivela qualcosa riguardo al suo concepimento. Proprio alle spalle di quest'ultima è possibile notare una persona estranea al contesto e all'ambiente circostante.

IL FILM

Lo straniero che venne dal mare, il film in onda su Rete 4 oggi, domenica 27 agosto 2017 alle ore 21:15. Una straordinaria pellicola di genere drammatica che ha fatto appassionare un'intera generazione. Il titolo originale è Swept from the sea ed è stata prodotta nel 1997 sotto la regia di Beeban Kidron. Il film è stato tratto da un romanzo di Joseph Conrad intitolato Amy Foster. Se il film è incentrato sul protagonista maschile, il libro invece racconta il punto di vista della controparte femminile. Vincent Perez e Rachel Weisz vestono i panni di Yanko Gooral ed Amy Foster, i protagonisti del film. Attori del calibro di Ian Kellen, Kathy Bates e Joss Ackland vestono i panni rispettivamente del dottor Kennedy (un po' l'incarnazione dell'antagonista della storia), ed i coniugi Swaffer che invece saranno alleati dello straniero che naufraga nelle loro terre. Ma vediamo insieme la trama del film nel dettaglio.

LO STRANIERO CHE VENNE DAL MARE, COME ANDRA' A FINIRE?, LA TRAMA DEL FILM

La storia racconta di come una nave russa, diretta in realtà verso le Americhe, naufraghi per errore nelle terre britanniche della Cornovaglia. È la fine del XIX secolo, ed il russo Yanko Gooral è l'unico sopravvissuto del naufragio. Tuttavia, gli abitanti del posto non collegano inizialmente il suo arrivo con il naufragio della nave e Yanko, povero e senza sapere una sola parola della lingua inglese, viene presto scambiato per un bandito e per questo motivo viene evitato da tutti. A causa della sua condizione, Yankoo lavora come schiavo presso la casa del signor Swaffer. Ben presto, durante il lavoro forzato presso la casa del signor Swaffer, Yanko ha modo di incontrare la giovane Amy Foster, una ragazza dai lineamenti dolci e modi gentili che ben presto fa breccia nel cuore del russo, grazie ad una partita a scacchi, il signor Swaffer capisce che Yanko non è il rozzo mentecatto che sembra, bensì un uomo dotato di un certo intelletto e signorilità e ben presto lo aiuta ad imparare la lingua e compensa con un salario il lavoro svolto.

Ad un certo punto della storia, Yanko parla piuttosto fluentemente la lingua ed ha messo da parte del denaro, comincia così a corteggiare Amy che, come lui, viene evitata da tutti a causa della particolarità del suo carattere. Infatti, la ragazza possiede una grotta in cui custodisce tutti gli oggetti che il mare decide di regalarle (frutto di tanti naufragi) e considera Yanko stesso un regalo del mare. I due innamorati si sposano, ma dovranno lottare contro la negatività e l'indifferenza della comunità in cui vivono.

© Riproduzione Riservata.