BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Squadra Mobile 2 / Anticipazioni seconda puntata e diretta: Ardenzi rischia (Operazione "Mafia Capitale")

Squadra Mobile 2 anticipazioni del 13 settembre. Torna la fiction con 'Operazione Mafia Capitale'. Arduini indaga su un furto di diamanti collegato a Sabatini: la cattura non è lontana

Squadra Mobile 2 - Operazione Mafia Capitale Squadra Mobile 2 - Operazione Mafia Capitale

SQUADRA MOBILE 2 OPERAZIONE "MAFIA CAPITALE" ANTICIPAZIONI SECONDA PUNTATA

Ardenzi prosegue le sue indagini sulla partita di diamanti rubati. Il mistero si infittisce giorno dopo giorno, mentre nella palestra dove Isabella insegna, scoppia un pericolosissimo incendio. Lei e il suo gruppo riescono ad uscire illesi dalla struttura, anche se è chiaro che qualcuno abbia cercato di provocare un disastro. Ardenzi e Riccardo raggiungono il luogo indicato dal gioielliere, dove si trova anche Sabatini. Quest'ultimo riesce a scappare e rischia di ferire Ardenzi durante l'inseguimento. Decisivo l'intervento di Riccardo per la salvezza del nostro protagonista. La puntata finisce qui e l'attesa per il secondo episodio è già alle stelle. I fan si domandano quali sviluppi ci saranno nell'appuntamento di mercoledì prossimo, che si preannuncia infuocato.  (aggiornamento Jacopo D'Antuono)

MAURETTA ENTRA IN POLIZIA

Antonio Morelli è in stato di fermo grazie a Roberta, Giacomo ed Anna. Quest'ultima, però, è particolarmente interessata da quest'ultimo e vorrebbe approfondire la conoscenza. Giacomo è alla prese con la nostalgia del figlio, mentre Roberta decide di fare il grande passo e gli propone una convivenza. Sabatini sta progettando un ordigno pericoloso, poi incontra Enrique al quale offre dei diamanti grezzi in cambio della libertà di Vanessa. Nella scatola, in realtà, non ci sono i diamanti ma l'esplosivo a cui ha lavorato. Morelli cede e confessa l'aggressione, mentre Mauretta rivela a Sandro il suo ingresso in Polizia. L'uomo non la prende proprio benissimo, ma parlerà con il padre. Ardenzi, invece, è ancora impegnato nella ricerca dei diamanti rubati: l'indagine è sempre più complessa. Durante la pubblicità, compare Giorgio Tirabassi ospite a Matrix. Il nostro Ardenzi verrà intervistato dal giornalista Nicola Porro.  (aggiornamento Jacopo D'Antuono)

DOLCE ATTESA PER VANESSA

Andiamo a leggere le anticipazioni relative alla seconda puntata di Squadra Mobile 2, che tornerà su canale 5 mercoledì prossimo, 20 settembre 2017. Il terzo episodio, invece, potrebbe essere trasmesso martedì 26 settembre, dato che Mediaset dovrà decidere se mandare in onda una delle partite di Champions League. Cosa accadrà, quindi, nella prossima puntata della fiction? Secondo gli ultimi rumors, il gruppo di Ardenzi continuerà a lavorare sui casi più spinosi e scoprirà il nome di un importantissimo dirigente che è misteriosamente implicato nelle losche assegnazioni degli appalti pubblici. Intanto per Vanessa arriva una bella notizia: presto avrà un bambino. Da chi? Da Claudio Sabatini, che è in fuga e all'ossessiva ricerca del ladro di diamanti. (aggiornamento Jacopo D'Antuono)

SQUADRA MOBILE 2 OPERAZIONE "MAFIA CAPITALE", DIRETTA PRIMA PUNTATA

Sabatini incontra loschi individui per dei diamanti rubati. Non è l'unico a presentarsi all'appuntamento e la cosa non sembra convincerlo. Fabrizi e Donadei raggiungono un'intesa sulla gestione dei profughi, con il chiaro obiettivo di ottenere un numero maggiore di finanziamenti. Cecilia ha un colloquio con Ardenzi e gli chiede maggiore coinvolgimento nel lavoro della squadra. La Polizia ha a che fare con uno yacht sospetto: secondo le autorità potrebbe appartenere a Enrique, dunque Sabatini potrebbe essere in città. Fabrizio e Donadei hanno in agenda un incontro, ma Riccardo, Roberta ed Ardenzi sono già pronti a seguirli in appostamento. La missione di Giacomo è finita, giusto in tempo per i saluti con Niccolò che parte per Londra. Ardenzi interroga Donadei e si scaglia contro i politici, ritenendoli i maggiori responsabili del malaffare che aleggia su Roma.  (aggiornamento Jacopo D'Antuono)

GIACOMO ENTRA IN COOPERATIVA

Cominciano le indagini di Ardenzi e la sua squadra. Si parte dalle vittime, ma c'è da risolvere la situazione di Sabatini. Secondo il vice questore è ancora a Roma. Vanessa ha da poco fatto il suo rientro in Italia, ad aspettarla c'è l'agente Guaraldi, che le serve su un piatto d'argento documenti falsi per una fuga. Sabatini è finito nel mirino del Duca, uno degli informatori più fidati di Ardenzi. Quest'ultimo deve testimoniare sul caso di Claudio, che è scappato. Inoltre dovrà rispondere sul possibile coinvolgimento di Daria Tagliavia. Claudio scopre che il Duca è in contatto con Ardenzi e compie un gesto estremo, uccidendolo. Vanessa non sa più cosa pensare di Sabatini e il suo atteggiameto la preoccupa. Cecilia Rosa si presenta alla squadra, sarà lei ad occuparsi delle intercettazioni. Ardenzi incarica Giacomo di entrare in un centro d'accoglienza per fare luce sulla gestione dei fondi. (aggiornamento Jacopo D'Antuono)

ARDENZI ALLE PRESE COL CASO SABATINI

Torna Giorgio Tirabassi su Canale 5 nei panni di Roberto Ardenzi. Squadra Mobile 2 riparte dalle indagini del vice questore sull'ex collega Sabatini, quindi un'operazione molto complessa chiamata Mafia Capitale. Il Comune di Roma, infatti, è alle prese con corruzione e criminalità. Politici e personaggi senza scrupoli stanno spolpando la capitale e la Mobile è chiamata a fare chiarezza sulla questione. Roberto Ardenzi è ormai sicuro del rientro di Sabatini a Roma e cerca di sciogliere gli ultimi dubbi sul suo conto. Quest'ultimo deve risolvere alcune situazioni personali molto complicate, tra cui il furto di diamanti molto preziosi. Alla mobile i casi di delinquenza e malaffare non mancano, l'ultimo coinvolge una ragazza stuprata, mentre Mafia Capitale si espande e sembra prendere il controllo di tuttà la città. (aggiornamento Jacopo D'Antuono)

SQUADRA MOBILE 2, ANTICIPAZIONI PRIMA PUNTATA

Tra gli interpreti della seconda stagione di Squadra Mobile - Operazione Mafia Capitale, troveremo ancora: Pippo Crotti che interpreta il ruolo di Giacomo Polena, uomo lasciato solo con il figlio per colpa della sua avarizia. Spazio poi per Laura Adriani che nella fiction interpreta il ruolo di Mauretta Ardenzi, figlia di Roberto e Angela Rivalta (Carlotta Natoli). L'ex iena Elena Di Ciccio, ritornerà in pista indossando i panni di Roberta Cruciani, una sovrintendente ed ha un fratello che vive una difficile relazione d'amore con Isabella D’Amato. Nella fiction TV in onda da stasera con la seconda stagione, ci sarà anche una bellissima della TV: Laura Barriales che interpreta la parte di Vanessa, una pericolosissima narcotrafficante colombiana amante di Claudio Sabatini, nemico numero 1 di Roberto Ardenzi. Alessandro Borghi, nella fiction sarà Giulio Cruciani, fratello di Roberta. E ancora, Marta Zoffoli che interpreta il ruolo di Emanuela Zaccardo, vice questore vicario della squadra mobile di Roma che ha una storia con Claudio Sabatini. In ultimo, Marco Rossetti interpreta Riccardo Pisi, giovane recluta. La prima puntata di Squadra Mobile che andrà in onda questa sera su Canale 5, potrà essere seguita anche in diretta streaming, attraverso il portale di Mediaset.it e la sua applicazione ufficiale da scaricare per qualsiasi sistema operativo. Stesso discorso anche per la sua replica, disponibile alcune ore dopo la messa in onda in televisione. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

IL CAST

Il cast di Squadra Mobile - Operazione Mafia Capitale, si avvale della presenza di importanti attori. A cominciare da Giorgio Tirabassi che nella fiction in onda stasera, interpreta il ruolo di Roberto Ardenzi. Durante "Distretto di polizia" lui, era tra i più amati e adesso, con il nuovo ruolo TV interpreta un commissario che lavora a stretto contatto con un poliziotto corrotto interpretato da Daniele Liotti. Il suo nome nella fiction? Claudio Sabatini, l'uomo molto vicino al commissario nella prima stagione che ha perfino salvato da situazioni molto spinose e pericolose. Durante le battute finali della prima stagione però, Ardenzi si è accorto della pericolosità di Sabatini, dentro fino all'osso nella criminalità organizzata. Tra le presenze femminili del cast, evidenziamo Valeria Bilello che nella fiction interpreta il ruolo di Isabella D'Amato, poliziotta che combatte lo stalking e lotta contro la violenza sulle donne. Nel corso della seconda stagione che debutterà stasera, avrà un ruolo molto delicato nell'intera faccenda. Durante le puntate inoltre, la sua vita privata si fonderà con la professione, fino a tirare fuori aspetti molto dinamici ed interessanti per la fiction TV. Proseguiamo poi con Sandro Vitale, interpretato dal bravissimo Antonio Catania. L'uomo interpreta un poliziotto con alle spalle una lunga carriera e tanta esperienza. Il suo operato però è spesso messo in discussione da un enorme problema: la dipendenza dall'alcol. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

CON CHI SI SCONTRERA' LA FICTION?

La seconda stagione di Squadra Mobile - Operazione Mafia Capitale, debutterà nel prime time di oggi, mercoledì 13 settembre, sulla rete ammiraglia di Casa Mediaset. Il successo della prima stagione, ha portato la rete a riconfermarne una seconda, con un cast di tutto rispetto che, senza ombra di dubbio, saprà regalare alla fiction la giusta intensità. Come sempre, analizziamo contro quali altri programmi dovrà scontrarsi la seconda stagione di Squadra Mobile. Su Rai1, verrà trasmesso il film "Torno indietro e cambio vita" con un cast che solitamente, ritroviamo proprio nelle fiction proposte su Canale 5. Protagonisti del film infatti, Raoul Bova, Giulia Michelini e Ricky Menphis. Su Rai2 invece, ci sarà il debutto della sesta stagione di Pechino Express 2017, condotta da Costantino Della Gherardesca e con un cast molto giovane, forte e divertente. Nuova stagione anche su Rai3, con la prima puntata di Chi l'ha visto, con Federica Sciarelli. Chi avrà la meglio tra questi interessanti prodotti? I film della Rai vanno sempre moltissimo ma di contro, proprio la stessa rete propone anche due grandi ritorni: Pechino e Chi l'ha visto. Consideriamo anche che, gli ultimi casi di cronaca hanno catturato l'attenzione del pubblico e quindi, questa sera sarà una vera lotta tra canali TV. Si potrebbe prevedere anche un cambio giorno di messa in onda della fiction per i prossimi appuntamenti? Staremo a vedere cosa ci racconteranno domani mattina gli ascolti ma sicuramente, potrebbe essere - ancora una volta - una dura lotta tra le due ammiraglie Rai e Mediaset. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

LA CACCIA E' APERTA

Seconda stagione per Squadra Mobile 2 al via questa sera su Canale 5 al grido di "Operazione mafia Capitale". Dopo lo scandalo che ha travolto la Capitale e che ritroveremo in molti film e serie tv (a cominciare da Suburra La Serie in onda il prossimo ottobre) anche Taodue ha voluto andare a fondo alla questione dando uno sguardo diverso a quanto accaduto. I casi orizzontali si andranno ad aggiungere a quello vericale che i fan della fiction conoscono bene: la fuga di Sabatini (Daniele Liotti) ormai vera e propria ossessione di Ardenzi, ex collega interpretato da Giorgio Tirabassi. Saranno loro due i protagonisti di questa seconda stagione che vedrà gli agenti indagare su corruzione e criminalità e, come sempre, il legame tra Istituzioni e malavita. Questo riuscirà a tenere a bada Ardenzi in modo tale che possa liberarsi dello spettro del suo ex collega e guardare avanti? I fan lo sperano anche se la corsa e il modello "guardia e ladro" stuzzica gli amanti del genere. Attendiamo con fiducia la prima serata di oggi per scoprire quale sarà il risultato e se, alla luce di altri progetti, questo sia davvero credibile o meno. (Hedda Hopper)

I DETTAGLI SULLA SECONDA STAGIONE

Al via nella prima serata di Canale 5 di oggi, mercoledì 13 settembre 2017, la fiction Squadra Mobile 2 - Operazione Mafia Capitale, in prima Tv assoluta. La premiere di questa seconda stagione rimetterà dietro la telecamera il regista Alexis Sweet, mentre nel cast ritorneranno i volti storici del programma con protagonisti Daniele Liotti e Giorgio Tirabassi. In questo nuovo capitolo, la trama ruoterà attorno all'indagine che ha colpito e messo in ginocchio Roma in questi ultimi anni e che verrà raccontata in modo inedito in tv. Un tema di grande attualità che vedrà impegnati gli agenti già conosciuti nel primo capitolo, in seguito alla scoperta da parte della Procura capitolina di un giro di corruzione e criminalità all'interno delle istituzioni, imprenditoria ed economia di Roma. Una ragnatela fatta anche di complotti e cospirazioni, di alleanze e condanne silenziose, condite da una violenza che ha messo a dura prova le autorità italiane, fino al raggiungimento della verità. Otto puntate imperdibili che si dipaneranno dalla latitanza di Claudio Sabatini, dietro cui troveremo il volto di Liotti, un ex collega di Roberto Ardenzi, alias di Tirabassi e che il pubblico ha conosciuto nella precedente stagione. Al fianco del criminale, ormai sempre più pericoloso, troveremo di nuovo Vanessa, il personaggio interpretato dall'attrice Laura Barriales e amante di Sabatini. Completano il cast i volti storici già conosciuti dai telespettatori nel primo segmento narrativo, sia per quanto riguarda i ruoli principali che secondari. Nomi importanti per il piccolo schermo del nostro Paese, da Sandro Bitale fino ad Anna Ammirati, senza dimenticare Miriam Dalmazia. Si aggiungono inoltre nomi come Marco Rossetti, Pippo Crotti, Andrea Tidona, Laura Barriales Gonzales, Libero De Rienzo e Antonio Catania. Al centro della trama non ci sarà solo la caccia all'uomo, ma anche un approfondimento riguardo alle attività di microcriminalità e violenza domestica, così come i casi di stalking, sempre più attuali. Il volto oscuro di Roma verrà riportato alla luce per riportare la tranquillità fra le strade e le famiglie della Capitale.

ANTICIPAZIONI DEL 13 SETTEMBRE 2017, PRIMO EPISODIO

La prima puntata di Squadra Mobile 2 - Operazione Mafia Capitale rimetterà innanzitutto sotto i riflettori la grande fuga di Sabatini, ormai scoperto dall'ex collega Ardenzi. Quest'ultimo è deciso a prenderlo, ma il criminale è latitante e diventa sempre più difficile rintracciarlo. Nel frattempo, Ardenzi ha ricevuto un'importante promozione ed ora si trova a guidare l'operazione Mafia Capitale, che gli permetterà di chiudere i conti con il proprio passato. L'unico collegamento che troveranno gli agenti, impegnati fra difficoltà e casi minori, sarà con un furto di diamanti che sembra ricondurre proprio a Sabatini. Nel frattempo, il team di agenti continua a ripulire Roma grazie a delle intercettazioni telefoniche che permetteranno di scoprire diversi malaffari. Ardenzi tuttavia appare ossessionato dalla cattura di Sabatini ed è sicuro che abbia ormai fatto ritorno a Roma. Il criminale invece deve riuscire a scoprire chi gli ha rubato un'importante partita di diamanti, mentre la squadra si imbatterà in un nuovo caso, riguardo alle violenze fisiche ai danni di una ragazza. 

© Riproduzione Riservata.