BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

APPUNTAMENTO AL PARCO/ Da oggi al cinema il film che racconta la ''seconda occasione'' (14 settembre 2017)

Appuntamento al parco è il film in uscita nelle sale cinematografiche italiane oggi, giovedì 14 settembre 2017. Diretto da Joel Hopkins, con Diane Keaton e Brendan Gleeson

Appuntamento al parcoAppuntamento al parco

IL CAST E LA TRAMA DEL FILM

Oggi, giovedì 14 settembre uscirà nelle sale cinematografiche dislocate lungo la penisola Appuntamento al parco, un film diretto da Joel Hopkins, con Diane Keaton e Brendan Gleeson in veste di protagonisti. La pellicola, che è tratta da una storia reale, gode di un'ambientazione estremamente elegante, quella di Hampstead, una delle zone londinesi più suggestive in assoluto, degna cornice di una storia estremamente romantica. Protagonista della narrazione è Emily Walters, una vedova statunitense che grazie all'incontro con Donald, un irlandese ormai da anni sistemato in un alloggio fatiscente posizionato dentro il parco di Hampstead Heath, riesce a nutrire di nuovo sentimenti amorosi che sembravano ormai impossibili da ridestare. A unire ulteriormente la coppia, apparentemente così lontana, sarà anche la battaglia ingaggiata al fine di impedire che l'abitazione di Donald e lo stesso parco cadano vittima dell'ennesima speculazione edilizia.

UN TEMA RICCORRENTE: LA SECONDA OCCASIONE

Come si può facilmente comprendere, il vero tema del film è quello della seconda occasione, ovvero la possibilità di poter mutare la propria vita, magari vincendo la rassegnazione. E' la stessa Diane Keaton, che ha rivestito il ruolo della vedova statunitense, a ricordare come siano in fondo molte le persone, uomini e donne, che sembrano aver perso ogni speranza, sino a rinchiudersi in una routine fatta di malinconica solitudine. Secondo l'attrice, proprio il partire da un evento del tutto casuale per dare un nuovo scopo a due vite che sembravano ormai incanalate nell'accettazione di una situazione vista come immodificabile, costituisce forse il lato più incisivo della pellicola di Joel Hopkins. Un tema, quello della terza età e della possibilità di coltivare sentimenti anche in una fase così particolare della propria vita, che sembra essere uno di quelli ormai ricorrenti nella cinematografia mondiale, considerato come tra gli eventi più attesi della stagione ci sia anche "Le nostre anime di notte", la pellicola che vede protagonisti Robert Redford e Jane Fonda, di passaggio alla recente Mostra del Cinema di Venezia. Lo stesso tema che è stato inoltre affrontato da Stephen Frear, con Judi Dench in veste di protagonista, per il quale sarà invece necessario attendere la fine di ottobre per il suo esordio nelle sale.

DIANE KEATON: UNA VERA FUORICLASSE

Proprio la presenza di Diane Keaton è in pratica il valore aggiunto di Appuntamento al parco, il quale si regge principalmente sulla consueta bravura di un'attrice che ormai da decenni riesce a dare vita a prestazioni di assoluto rilievo. Prove attoriali all'insegna della straordinaria versatilità che le ha permesso di recitare con eguale profitto in ruoli drammatici o brillanti, sino a diventare una delle muse ispiratrici di Woody Allen, tanto da guadagnarsi un Oscar per la sua interpretazione in "Io e Annie". La stessa bravura con cui oggi affronta un tema attuale come quello della terza età e della possibilità di darsi una nuova possibilità sentimentale anche una volta svaniti gli ardori giovanili. Una bravura del resto riconosciuta senza mezzi termini dallo sceneggiatore Robert Festinger, il quale ha voluto sottolineare la sua straordinaria capacità di calarsi nel personaggio e di dare una personale interpretazione dei suoi tratti umani, all'insegna di una straordinaria leggerezza. Un motivo in più per non perdere il film, che promette di essere uno degli eventi di quest'ultima parte della stagione cinematografica.

© Riproduzione Riservata.