BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

TERMINATOR GENISYS / Avrà un seguito! In arrivo Terminator 6. Diretta streaming (oggi, 15 settembre 2017)

Terminator Genisys, il film in onda su Italia 1 oggi, venerdì 15 settembre 2017. Nel cast: Arnold Schwarzenegger e Jason Clarke, alla regia Alan Taylor. Il dettaglio.

il film fantascientifico in prima serata su Italia 1il film fantascientifico in prima serata su Italia 1

Sarà una serata adrenalinica quella di oggi di Italia1 dove Arnold Schwarzenegger tornerà a vestire di Terminator proprio a poche ore dall'annuncio che la "saga" avrà un sesto capitolo. I fan del genere sono già pronti a mettersi comodi per vedere o rivedere la pellicola che non è al suo primo passaggio in chiaro ma che, sicuramente, sarà apprezzata dal pubblico che di solito amano i film action di questo tipo. Ora vai e non guardarti indietro, una madre mette così al sicuro suo figlio che per tutta la vita ha cercato di prepararlo allo scontro con le macchine ma qualcosa non è andato come previsto. Le macchine hanno giocato sporco viaggiando nel tempo e inviando un Terminator a rovinare le cose ma i colpi di scena non mancheranno. Sono queste alcune delle scene che possiamo vedere nel trailer italiano del film (che potete trovare cliccando qui). La pellicola sarà disponibile non sono in diretta tv ma anche in streaming sul sito Mediaset che potete raggiungere cliccando qui

IL RUOLO DI EMILIA CLARK

In occasione della pubblicazione di Terminator Genisys, una delle protagoniste della pellicola, Emilia Clark, ha rilasciato un'intervista a Slashfilm.com per parlare del ruolo interpretato all'inverto del film. L'attrice, eccitata al solo pensiero di prestare il volto al suo personaggio e per nulla intimorita dal copione, ha rivelato di aver apprezzato la trama e il ruolo che le è stato offerto: "Sì, stiamo prendendo qualcosa che è già leggendario e bello. Quello che facciamo è incredibilmente emozionante e diverso, ed è come abbracciare tutto ciò che è già accaduto ma ottenere l'opportunità di creare qualcosa di nuovo, sempre divertente", ha detto l'attrice, che nel corso dell'intervista ha rivelato di "aver preso ciò che di fondamentale i personaggi erano, mettendoli in un contesto differente e selvaggio, con la certezza di cambiare il corso delle loro vite e cambiando così le loro caratteristiche". (Agg. di Fabiola Iuliano) 

CURIOSITÀ SUL FILM

Una pellicola che è stata caratterizzata dai generi azione, fantascienza, commedia e thriller, la regia è stata affidata ad Alan Taylor che si basa sulla sceneggiatura estesa da Laeta Kalogridis e Patrick Lussier. La produzione del film è stata gestita dalla collaborazione tra David Ellison, Dana Goldberg, Megan Ellison, Laeta Kalogridis, Bill Carraro, Pauòl Schwake e Patrick Lussier mentre le case di produzione che ha finanziato questo progetto è la Skydance Productions, la distribuzione in Italia invece, è stata eseguita dalla Universal Pictures. Il montaggio della pellicola è stato realizzato da Roger Barton con gli effetti speciali di Mark Hawker e con le musiche della colonna sonora che sono state scritte da Lorne Balfe, la scenografia è stata ideata e prodotta da Neil Spisak ed i costumi di scena portano la firma di Susan Matheson. La pellicola è stata prodotta negli Stati Uniti nel 2015 con la durata di 126 minuti circa. A detta di un grande regista del calibro di James Cameron, Terminator Genisys è il naturale sequel del secondo film della saga, in quanto non presenta nessun punto di congiunzione con la terza pellicola. Prima che la scelta ricadesse su Alan Taylor, la direzione del film rischiò di essere affidata a Rian Johnson. Alla fine Taylor ebbe la meglio. Il regista americano dichiarò che avrebbe abbandonato il progetto qualora Arnold Schwarzenegger non avesse perso parte al film. Terminator Genisys ha rappresentato un vero e proprio flop, soprattutto negli Stati Uniti, dove non incassò più di 90 milioni di dollari.

NEL CAST ARNOLD SCHWARZENEGGER

Terminator Genisys, il film in onda su Italia 1 oggi, venerdì 15 settembre 2017 alle ore 21.15. Una pellicola fantascientifica del 2015 che è stata diretta da Alan Taylor e quinto sequel della famosissima saga cinematografica dedicata a Terminator. Si tratta, in realtà, di un reboot del primo film della serie, in quanto la trama risulta alquanto alterata. L'unico interprete già presente nei precedenti capitoli è Arnold Schwarzenegger, che veste i panni di Terminator. A completare il cast del film troviamo poi Jason Clarke e Jai courtney. Jason Clarke, che interpreta John O'Conner, è un attore australiano noto per il suo ruolo da protagonista nella serie tv Brotherhoos-Legami di sangue. Terminator Genisys non ottenne il successo sperato, riuscendo ad incassare 440 milioni di dollari, che per un colossal del genere, con un budget di 460 milioni, non sono abbastanza. A detta di un grande regista del calibro di James Cameron, Terminator Genisys è il naturale sequel del secondo film della saga, in quanto non presenta nessun punto di congiunzione con la terza pellicola. Ma vediamo adesso nel dettaglio la trama del film.

LA TRAMA DEL FILM 

Skynet, una terribile organizzazione guidata da cyborg senza scrupoli, in un futuro non troppo lontano minaccerà la razza umana. Nel 2029, un informatico di nome Jhon O'Connor riuscirà ad eliminare Skynet, debellando per sempre la minaccia dei cyborg. Prima che O'Connor possa sconfiggere i robot in via definitiva, Skynet riesce ad inviare un cyborg, Terminator t800, indietro nel tempo fino al 1984. L''intenzione è quella di eliminare Sarah, sua madre, ed impedire che l'informatico nasca. La resistenza, guidata da Jhon, non riesce ad impedire il viaggio temporale del cyborg. O'Connor decide così di inviare Kyle Reese indietro nel tempo per proteggere Sarah ed impedire a Terminator di farle del male. Nel corso del viaggio temporale, Kyle arriva ad acquisire i ricordi di un passato non suo, programmati dallo stesso Skynet. Il cyborg approda così a Los Angeles, nel 1984, e poco dopo viene distrutto da un cecchino. Kyle, invece, dopo essere stato arrestato viene tratto in salvo da Sarah O'Connor, con sua grande sorpresa. La ragazza, rivela Kyle di conoscere tutta la verità du Skynet e che il passato che credeva di riconoscere è in realtà completamente diverso. Sarah è stata addestrata a contrastare Skynet da un cyborg t-800 vecchio modello, che nel 1973 le salvò la vita dall'attacco di un t-1000.

© Riproduzione Riservata.