BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Zara/ Una sfilza impressionante di premi (Andrea Bocelli Show)

Zara sarà una delle stelle a cantare all'evento Celebrity Fright Night. La giovane è pluripremiata dalla Federazione Russa ed è anche attiva nella beneficenza. 

Andrea Bocelli, foto Lapresse Andrea Bocelli, foto Lapresse

SETTE VOLTE GRAMMOFONO D'ORO

La presenza di Zara all'Andrea Bocelli Show sullo straordinario scenario del Colosseo a Roma non è di certo casuale. La grande artista russa infatti è stata voluta fortemente dal tenore italiano per la sua capacità di essere sempre in primo piano nella beneficenza, ma anche per il suo ruolo di primo piano nel mondo della musica. Nonostante la giovane età, la cantante è stata premiata già tantissime volte a trentaquattro anni sia per il suo impegno umanitario, sia per i suoi lavori musicali. Dal 2004 al 2012 ha ricevuto per ben sette volte il Grammofono d'Oro, prestigiosissimo riconoscimento della federazione Russa per alcuni dei suoi pezzi più famosi come "Night song", "Snowstorm song", "Love song", "For Her", "Didn’t Love Enough" e "Amelie". Successi che si abbinano a quelli delle manifestazioni dedicate ai più giovani, come i National Pop Awards ed i Russian Music Awards vinti nel 2017 a consacrarla come una delle artiste più celebri non solo in Russia, ma in tutto l'Est Europa. (agg. di Fabio Belli)

UNA BAMBINA VOTATA ALL'ARTE

Zara, la cantante di origine curda è tra le stelle che brilleranno stasera alla Celebrity Fight Night in onda su Rai Uno. Il suo amore per la musica inizia all'età di dodici anni, quando conosce il compositore Oleg Kvasha, con il quale ha inciso nel 1996 le canzoni Cuore di Giuletta, Proprio Oggi, proprio adesso e Ninnananna. Con Cuore di Giulietta è arrivata anche finalista al concorso Stella mattutina. La cantante ha inciso nove album e ha vinto una serie di premi musicali nazionali come il "Grammofono d'oro" e il diploma del festival televisivo russo "Canzone dell'anno". Nel 2014 le è stato conferito il premio dell'Unione Russia-Bielorussia. Zara è anche molto attiva nel campo della beneficenza. Infatti, fa parte del consiglio del Fondo di donazione Passo avanti che aiuta i cittadini che si trovano in difficili condizioni di vita, con patologie oncologiche. Dal 2010, ogni giorno si esibisce al Festival internazionale annuale di beneficenza Bastone bianco.

ZARA, TANTI PREMI PER LA CANTANTE

La federazione Russa ha conferito a Zara numerosi riconoscimenti. Nel 2014, ha ricevuto il premio dello Stato federale nel settore della letteratura e dell'arte. Nel 2016, invece, il titolo onorifico Artista dell'Unesco per la Pace, dedicandosi alla formazione e al rafforzamento dell'idea della pace e la comprensione tra i popoli. Zara sarà solo una degli artisti a prendere parte all'evento organizzato dalla Fondazione Bocelli. Infatti, troveremo Andrea Griminelli, Chris Botti e Sumi Jo.

© Riproduzione Riservata.