BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

Caterina Balivo/ Gelosa di Serena Rossi a Detto Fatto? L'indiscrezione e i festeggiamenti per Cora

Caterina Balivo è gelosa di Serena Rossi a Detto Fatto? Spunta l'indiscrezione dal settimanale Oggi, intanto la conduttrice festeggia il primo mese della piccola Cora

Caterina Balivo e Serena Rossi (Detto Fatto)Caterina Balivo e Serena Rossi (Detto Fatto)

Caterina Balivo si gode la maternità in attesa di tornare sul piccolo schermo. Un'attesa che continua ad essere contornata da indiscrezioni e gossip. L'ultimo arriva dal giornalista Alberto Dandolo che, sul nuovo numero di Oggi, parla di un'arrabbiatura della Balivo duvuta alla sua sostituta a Detto Fatto, Serena Rossi. Si legge infatti: "A Corso Sempione si mormora che Caterina Balivo, 37, non abbia gradito le attenzioni che alcuni suoi collaboratori avrebbero rivolto a Serena Rossi, sua sostituta alla conduzione di Detto Fatto, durante le registrazioni dello show. Si dice anche che non voglia lasciar perdere, e che al suo rientro saranno “dolori”…". Indiscrezione che non trova smentita o conferma dalla diretta interessata che, invece, è impegnata a coccolare e festeggiare la sua piccola Cora.

AUGURI ALLA PICCOLA CORA!

Oggi è infatti un giorno molto speciale per la Balivo, visto che la piccola compie il suo primo mese di vita. Su Instagram la conduttrice festeggia l'evento riportando una foto già nota ai suoi follower e scrivendo: "Buon complimese Cora mia. Voglio condividere con voi una foto scattata da mia mamma poco dopo il parto con le due ostetriche fantastiche che erano di turno quel giorno all'ospedale di Grosseto e hanno seguito e sostenuto le mie interminabili ore di travaglio... Sono Marina e la riccia Cinzia con il ginecologo greco Antonios Kenanidis. Come greco è il nome scelto per la mia principessa, ???? vuol dire " fanciulla, giovinetta", "figlia" anche se, come qualcuno di voi mi ha scritto, Cora è il femminile di core... lei che è "o core mio", cinguetta mamma Caterina. Auguri!"

© Riproduzione Riservata.