BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Edoardo Leo/ “Ecco qual è la vera forza del cinema” (Un, due, tre.. Fiorella!)

L’attore e regista romano Edoardo Leo è tra gli ospiti d’onore della prima puntata nel nuovo spettacolo del sabato sera di Rai 1 Un, due, tre… Fiorella!

Fiorella Mannoia Fiorella Mannoia

Edoardo Leo è tra gli ospiti di questa prima puntata di Un, due , tre... Fiorella!, lo show in prima serata di Fiorella Mannoia. L'attore non ama stare sotto i riflettori e al centro del gossip, non sono infatti molte le interviste che lo riguardano; eppure ama parlare di cinema. Ecco perchè in una chiacchierata col settimanale Grazia dichiara: «Infatti, la magia della commedia è farci ridere delle nostre miserie È proprio questa la forza del cinema. Ma Smetto ne ha anche un’altra. È un film d’azione che porta tutto a un alto livello spettacolare. E poi i protagonisti sono molto distanti dalla classiche maschere: non sono i soliti cialtroni. Sono intelligenti, laureati, competenti, evoluti».

L’ATTORE: “SI PUÒ VIVERE DI CINEMA IN ITALIA”

Edoardo Leo questa sera sarà tra i grandi protagonisti della prima puntata dello show “Un, due, tre.. Fiorella!” in onda su Rai 1. Sarà l’occasione giusta per parlare di cinema ed in particolare di quello italiano. A tal proposito in una recente intervista rilasciata al portale web LaFune.eu, Di Leo ha parlato dell’attuale stato del cinema nostrano evidenziando come sia possibile vivere di cinema in Italia: “Io vivo di questo, ma vivevo di cinema anche quando facevo il teatro nelle cantine e faticavo ad arrivare a fine mese. Il problema è che bisogna fare cose di cui non si può fare a meno e per me il cinema era proprio questo e lo è tutt’ora. E’ un’esigenza che rinnovo giorno dopo giorno, film dopo film, intervista dopo intervista. Parlare di cinema, metterlo nelle piazze, andare a chiedere fondi per poter realizzare anche pochissimi minuti di cortometraggio è la spinta che chi ama il cinema in tutte le sue forme dovrebbe avere sempre per non far spegnere quella fiamma che si accende ogni volta che si sente l’espressione 'Ciak, azione!'”.

UNA PERSONA MOLTO RISERVATA

Edoardo Leo è tra gli ospiti che prenderanno parte a questa prima puntata dello show di Fiorella MannoiaUn, due, tre.. Fiorella!’ in onda su Rai 1. Un grande artista che negli ultimi anni ha deliziato il pubblico italiano con diverse pellicole di valore. Tuttavia sul suo conto si sa molto poco in quanto persona molto riservata. Un concetto che ha ribadito durante una recente intervista rilasciata alla rivista Grazia: “Sono una persona molto riservata: sto molto attento a tenere la mia vita e la mia famiglia (la moglie, Laura Marafioti, ballerina e cantautrice, e due figli, Francesco e Anita, 9 e 5 anni, ndr) lontane dai tappeti rossi. Posso essere sincero? Trovo che sia sbagliato svelarsi. Di un attore bisognerebbe sapere pochissimo, altrimenti la sua vita contamina i personaggi che interpreta. Per questo mi piace cambiare spesso look: barba lunga, barba corta, niente barba. Penso che sia una cosa buona per chi fa il mio mestiere: non connotarsi troppo, rendersi poco identificabile”.

EDOARDO LEO PROTAGONISTA IL 30 NOVEMBRE AI BOTTEGHINI

Il prossimo 30 novembre Edoardo Leo sarà nuovamente protagonista ai botteghini con il terzo capitolo della saga cinematografica Smetto quando voglio. Un prodotto che soprattutto con il primo capitolo ha ottenuto un successo inaspettato sfondando il tetto dei 5 milioni di euro di incasso. Su questo nuovo progetto, Edoardo Leo ha spiegato il motivo che lo ha indotto a non occuparsi del soggetto e della sceneggiatura: “Ho deciso di prendermi una pausa, ho lavorato troppo e voglio riordinare le idee. Voglio capire da che parte andare. Sto per compiere 45 anni, è un’età importante. Cominci a sentireche non hai più tutto il tempo del mondo e vuoi usarlo bene. Adesso so che il tempo della vita è quello che è, dunque mi prendo una pausa. Bisogna sapersi fermare, ogni tanto”.

© Riproduzione Riservata.