BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

L'anno del dragone / Le curiosità sul film di Rete 4 con Mickey Rourke (oggi, 16 settembre 2017)

L'anno del dragone, il film in onda su Rete 4 oggi, sabato 16 settembre 2017. Nel cast: Mickey Rourke e Ariane Koizum, alla regia Michael Cimino. La trama del film nel dettaglio.

il film poliziesco in seconda serata su Rete 4il film poliziesco in seconda serata su Rete 4

Una pellicola di genere poliziesca, thriller e drammatica che è stata diretta da Michael Cimino con il soggetto che si basa sul romanzo scritto da Robert Daley. Il regista si è occupato anche della sceneggiatura con Oliver Stone mentre la produzione è stata firmata da Dino De Laurentis. Il montaggio del film è stato realizzato da Noellle Boisson e Francoise Bonnot con le musiche della colonna sonora che sono state scritte da David Mansfield e con la scenografia ideata da Wolf Kroeger, la direzione della fotografia è stata invece curata da Alex Thomson. Il film è stato realizzato in USA nel 1985 con la durata di 134 minuti circa. Dal punto di vista dell'attore, interpretare il ruolo di Stanley White non era impresa semplice, dato che avrebbe dovuto apparire più giovane di almeno 15 anni. Per riuscire a dare credibilità al suo personaggio, è stato in seguito convinto dal regista ad allenarsi duramente. Il compenso dell'attore per questo suo nuovo lavoro è stato di 1 milione di dollari. Una delle curiosità maggiori della pellicola riguarda inoltre la scena finale. Sembra che Stone avesse pensato di far dire a White una frase precisa, riguardo alla volontà di essere simpatico ed alla consapevolezza di non esserlo. Una strategia che Cimino non ha adottato per optare per una frase più emblematica, da duro, giudicando la scelta originale non del tutto corretta.

NEL CAST MICKEY ROURKE

L'anno del dragone, il film in onda su Rete 4 oggi, sabato 16 settembre 2017 alle ore 23.05. Una pellicola poliziesca e thriller che è stata diretta da Michael Cimino nel 1985 e con protagonista Mickey Rourke. Il cast è completato dagli attori Ariane Koizumi e John Lone per quanto riguarda i ruoli principali. Al loro fianco altri nomi importanti del grande e piccolo schermo, da Raymond Barry a Victor Wonf fino a Jack Kehler. La trama si ispira inoltre al romanzo omonimo di Robert Daley che Cimino ha riadattato in versione cinematografica grazie al brillante regista e sceneggiatore Oliver Stone. Il poliziesco è stato inoltre prodotto da Dino De Laurentiis e rappresenta il primo lavoro di Cimino dopo un silenzio di cinque anni, a causa del flop significativo registrato dal suo I cancelli del cielo. La realizzazione de L'anno del Dragone ha comportato non poche difficoltà per il regista, dato che la produzione ha voluto agire in fretta. Tanto che il casting è stato effettuato ancora prima che lo script venisse ultimato. In origine, Oliver Stone e Michael Cimino avevano in mente di affidare la parte del protagonista a Jeff Bridges o Nick Nolte, ma vennero letteralmente conquistati dall'interpretazione di Mickey Rourke in The Pope of Greenwich Village. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

L'ANNO DEL DRAGONE, LA TRAMA DEL FILM

Il capitano della Polizia Stanley White viene assegnato a Chinatown per combattere contro la criminalità organizzata cinese. Entrerà presto in conflitto con il giovane Joey Tai, che ambisce al posto di leader della Triade. Anche se in apparenza sembrerà esistere una sorta di tregua fra il gruppo malavitoso di Tai e le forze di Polizia, i leader delle due fazioni opposte entreranno in conflitto a livello personale. Nel frattempo, White si innamora della giornalista Tracy Tzu, aggredita dai criminali al fianco della moglie del Capitano. In base a questo, il protagonista deciderà di distruggere la Triade con maggiore determinazione, a partire da Tai. Nella lotta senza confini potrà avvalersi dell'aiuto di Herbert, un agente cinese che può essere usato sottocopertura in modo che avvicini Tai, spacciandosi per uno degli impiegati di un suo ristorante. In questo modo il poliziotto riuscirà a carpire delle informazioni segrete riguardo ad una partita di droga in arrivo, ma verrà smascherato. Un poliziotto corrotto di nome Perez informerà infatti Tai della presenza del traditore, che verrà ucciso senza pietà. Ormai deciso a non perdere più tempo, Stanley deciderà alla fine di affrontare il criminale da solo e di approfittare dell'arrivo del carico di droga.

© Riproduzione Riservata.