BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Ncis 14 / Anticipazioni puntate 24 e 17 settembre: "Cosa c'è sotto?"

NCIS - Unità anticrimine 14, anticipazioni del 17 settembre 2017, in prima Tv assoluta su Rai 2. La squadra indaga su un caso collegato a Chan, mentre Ellie mette a punto la propria vendetta

NCIS 14, in prima Tv assoluta su Rai 2 NCIS 14, in prima Tv assoluta su Rai 2

L'appuntamento con NCIS - Unità anticrimine 14 è per venerdì prossimo quando il calendario segnerà domenica 24 settembre 2017. Andrà in onda una puntata dal titolo Cosa c'è sotto? che abbiamo visto per la prima volta sul piccolo schermo negli Stati Uniti d'America su CBS con il titolo originale di What lies above. McGee verrà rapinato con un ladro che entrerà nel suo appartamento alla ricerca di un oggetto prezioso. Sicuramente saranno tante le emozioni che vivremo con la possibilità anche di alcuni interessanti colpi di scena. Ci avviamo verso la fine della quattordicesima stagione di NCIS - Unità anticrimine. Dopo la puntata diciassette della prossima stagione in vista del finale di stagione ne mancheranno appena sette. Sarà interessante capire quale sarà l'evoluzione che prenderà la serie. (agg. di Matteo Fantozzi)

COME SEGUIRE LA SERIE IN DIRETTA STREAMING

Su Rai Due sta in onda la serie televisiva NCIS - Unità Anticrimine 14. La puntata di stasera è la numero sedici della quattordicesima stagione dal titolo ''La scelta di Sophie''. E' andata per la prima volta in onda il 21 febbraio scorso su CBS negli Stati Uniti d'America con il titolo ''A many splendored thing'', mentre in Italia la vediamo per la prima volta proprio stasera. Sicuramente la serie è molto seguita e lungo le sue quattordici stagioni ha anche trovato la determinazione nel seguirla di tantissimi affezionati fan. La serie televisiva è stata creatada Donald P. Bellisario ed è di genere poliziesco. Staremo a vedere come il pubblico giudicherà questa puntata e se gradirà l'evolversi delle situazioni che potremo vedere stasera. NCIS - Unità anticrimine 14 va in onda su Rai 2, ma la potremo seguire anche in diretta streaming, grazie al portale di Rai Play, sui nostri dispositivi mobili come pc, tablet e smartphone cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

IL CASO DELLA PUNTATA

L'episodio di Ncis 14 in onda questa sera su Rai Due, si aprirà con la morte di un comandante Navale. Renee Turner, questo il nome della vittima, come ogni mattina si dedicherà alla sua consueta attività di jogging, ma al suo ritorno a casa troverà ad attenderla una pistola, con la quale, in maniera del tutto improvvisa, si toglierà la vita. In realtà, a obbligarla a compiere l'insano gesto sarà una misteriosa voce, che con la minaccia di fare del male a sua figlia, la costringerà a compiere questa "scelta". Chi poteva volere il comandante morto? E di quale scelta si tratta? Giunti sulla scena del crimine, Reeves e tutti i componenti della sua squadra capiranno sin da subito che il suicidio presenta degli elementi anomali, dal momento che il frigorifero è stato appena rifornito di alimenti freschi e in cucina sono presenti dei biglietti per un ingresso a Disney World. Inoltre, il team farà fatica a spegnere la tv, che smetterà di proiettare le sue immagini soltanto una volta scollegato il cavo. (Agg. di Fabiola Iuliano)

ECCO DOVE SIAMO RIMASTI 

Nella prima serata di oggi, domenica 17 settembre 2017, Rai 2 trasmetterà un nuovo episodio di NCIS - Unità anticrimine 14, in prima Tv assoluta. Sarà il 16°, dal titolo "La scelta di Sophie". Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: nel passato, Abby (Pauley Perrette) riceve un incarico importante da Vance (Rocky Carroll), che le chiede di testare la sicurezza dell'Arena per conto dell'NSA. Le raccomanda inoltre di usare la parola d'ordine nel caso in cui le autorità la dovessero sorprendere durante la simulazione. Nel presente, Gibbs (Mark Harmon) viene chiamato all'Arena dalla Polizia, che accusa la scienziata di terrorismo quando si scopre che i suoi ordigni fasulli sono in realtà originali e che dentro alcuni palloncini che ha portato sono presenti delle tracce di sarin liquido. Chiarito l'equivoco, Vance comunica alla squadra che collaboreranno con l'NSA per individuare il responsabile. Nel passato, Earl Goddard (Barry Shabaka Henley) presenta Abby al gruppo già attivo di tester, che tuttavia la accoglie con diffidenza. Nel presente, Abby ed il resto della squadra scoprono che Earl è scomparso e che potrebbe aver raggirato il team per la simulazione. Si scopre tuttavia che è stato ucciso diverso tempo prima grazie all'esposizione al sarin. Esclusa la vittima, la squadra inizia ad interrogare i diversi membri del team alla ricerca di chi ha mescolato i finti esplosivi con il materiale realmente pericoloso. Fra questi anche Abby, che espone a Gibbs il suo piano per dimostrare che la sicurezza dell'Arena avesse delle falle. Si sente inoltre in colpa per la potenziale minaccia di cui si è resa complice, dato che avrebbe potuto uccidere diverse persone. Intanto, Ducky (David McCallum) effettua l'autopsia di Earl ed informa Reeves (Duane Henry) che la vittima non può aver preparato da solo il sarin che lo ha ucciso. L'NCIS continua invece con gli interrogatori, cercando di risalire ai movimenti di tutta la squadra provvisoria di Abby. Non emerge tuttavia nulla, se non un piccolo indizio su Ellicott (Alex Carter), l'agente dell'NSA preposto al controllo dell'operazione. Dopo averlo accusato ingiustamente, LaSalle (Lucas Black) rivela a McGee (Sean Murray) che uno sconosciuto ha rubato i files riguardo alle simulazioni dell'NSA degli ultimi due anni e che la traccia trovata contro Ellicott proviene da un appartamento fittizio. Concludono quindi che il piano strategico delle forze dell'ordine in caso di attacco terroristico non funzionerebbe, dato che i criminali ne sono in possesso. Gibbs propone che Torres (Wilmer Valderrama) sfrutti i suoi vecchi contatti per trovare il responsabile, anche se Vance gli sottolinea di non considerarsi sotto copertura. Si scopre infine che l'informazione di un attacco in arrivo ricevuta da Earl è in realtà inesistente. Risalgono così a Phil Kurjak (Brian Elerding), che sta cercando di vendicarsi della morte di uno dei due genitori, e capiscono che sta cercando di uccidere il colpevole, attualmente in ospedale sorvegliato dal figlio. Grazie ad Abby, la squadra riesce a fermare l'attentato con il sarin appena in tempo. 

NCIS - UNITA' ANTICRIMINE 14, ANTICIPAZIONI 17 SETTEMBRE 2017: EPISODIO 16, "LA SCELTA DI SOPHIE" - 

Nel nuovo episodio di NCIS 14, la squadra dovrà indagare su una minaccia ad un Capitano della Marina, ad opera di uno sconosciuto che annuncia ripercussioni sui suoi affetti. Turner riceve infatti un video contenente delle minacce, in cui le viene annunciata una prossima scelta. Dato che gli ordini impartiti in precedenza non sono stati rispettati dall'ufficiale, quest'ultima dovrà scegliere se morire oppure condannare la propria figlia. Mentre l'NCIS inizia ad indagare, Bishop è sempre più determinata a scoprire chi abbia ucciso il suo fidanzato, morto in circostanze sospette diversi mesi prima. La squadra ha infatti trovato un indizio importante sul caso di Chen, che sembra collegarsi all'omicidio. Nel frattempo, Torres istruisce gli altri angenti speciali in una delle sue abilità particolari. 

© Riproduzione Riservata.