BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

DON BACKY / Video, le critiche ad Adriano Celentano: "Il suo arrangiamento strappa le viscere" (Domenica In)

Don Backy, ospite a Domenica In, torna dopo 'Pianeta Donna' per parlare dell'imminente appuntamento con il Festival di Sanremo che andrà in scena tra circa un mese. 

Don Backy ospite a Domenica InDon Backy ospite a Domenica In

Al centro dell'intervista che Cristina Parodi ha realizzato a Don Backy nel salotto di Domenica In, la diatriba dell'artista con Adriano Celentano, nata molti anni fa a causa del brano dal titolo "Canzone". Esortato dalla conduttrice e dagli altri ospiti del parterre, l'artista ha detto la sua sull'esecuzione del suo rivale: "Posso dare il mio parere, sicuramente, che è quello che non c'è il paragone fra l'esecuzione di Milva e questa qua", ha ammesso senza mezzi termini Don Backy, che dopo aver ascoltato il video originale della performance di Adriano Celentano sulle note di "Canzone" (disponibile a questo link), ne ha approfittato per lanciare la sua frecciatina avvelenata: "La canzone non era adatta ad Adriano, ecco perché! Non è che era sbagliata o l'ha cantata male, assolutamente no! L'ha cantata alla sua maniera, con un arrangiamento che onestamente strappa veramente le viscere". Adriano Celentano replicherà alle sue parole? (Agg di Fabiola Iuliano)

La polemica con Adriano Celentano: "La canzone non era adatta a lui"

Ospite nel salotto di Domenica In, Don Backy ha parlato della sua rivalità con Adriano Celentano e della querelle che, in occasione del Festival di Sanremo del 1968, ha messo fine a un'amicizia che durava da tempo. "Se c'è uno che ha vinto, fra virgolette, che ne è uscito in maniera positiva sono io. Insomma, se la causa non c'è mai stata una ragione c'è. C'è stata una transazione e quando ci sono le transazioni la parte che ha torto chiede la transazione per cercare di aggiustare le cose. E tanto è vero che è andata così. Io non ho chiesto la transazione, l'hanno chiesta dall'altra parte", ha ammesso l'artista, ricordando la polemica sul brano conteso all'Ariston, "Canzone", cantato da Adriano Celentano e da Milva: "se fosse andata Milva da sola al Festival, senza accoppiata, lo avrebbe sicuramente vinto. Se fate vedere lei allora scoprirete un grande talento musicale. Milva, come ha cantato questa canzone, penso che mai nessun altro l'abbia mai cantata così. La canzone non era adatta ad Adriano". (Agg. di Fabiola Iuliano)

IL GRANDE RITORNO CON"PIANETA DONNA"

Don Backy di recente è tornato protagonista con un disco che ha venduto anche molte copie e che gli darà la possibilità di tornare in televisione a Domenica In dove però parlerà soprattutto di altro. Nel marzo del 2017 infatti è uscito il suo Pianeta donna che contiene tredici brani alcuni diventati anche dei singoli interessanti. Un progetto che ha portato l'artista a lavorare due anni. La canzone che da il titolo all'album si trova nella sesta posizione e proprio per far capire come questo cd sia dedicato completamente alle donne il giorno della loro festa e cioè l'8 marzo. Staremo a vedere se arriveranno dei commenti in merito anche oggi a Domenica In dove Don Backy però è stato invitato più che altro per parlare dell'imminente ritorno del Festival di Sanremo 2018. (agg. di Matteo Fantozzi)

IL RITORNO IN TELEVISIONE

Uno dei più grandi autori della storia della musica italiana sarà ospite nel salotto televisivo di Domenica In, domenica 14 gennaio 2018 su Rai Uno. Per Don Backy sono stati davvero numerosi i successi non solo come cantante, ma anche nelle vesti di autore di canzoni che sono rimaste nell'immaginario collettivo di tutti gli italiani. La puntata di Domenica In avrà un tema particolare, saranno infatti presenti alcuni nomi storici della musica italiana, tra i quali quello di Don Backy sarà uno dei principali, per commentare quello che sarà il prossimo Festival di Sanremo, un'edizione molto attesa visto l'inedito ruolo di Claudio Baglioni come direttore artistico. Natualmente Don Backy potrà aprire il suo album di ricordi e raccontare le sue esperienze sanremesi, vissute molto spesso al fianco di veri e propri mostri sacri che hanno fatto la storia della musica italiana.

L'ULTIMA PARTECIPAZIONE A SANREMO

Infatti, le partecipazioni di Don Backy a Sanremo come cantante risalgono principalmente agli anni Sessanta. Tre apparizioni sul palco delle quali l'ultima, con il pezzo 'Un sorriso' cantato con Milva, gli valse il podio con il terzo posto nell'edizione del 1969. D'altronde la carriera di Don Backy è stata molto spesso soggetta a grandi trasformazioni, con l'autore che dopo aver lasciato il 'Clan' di Adriano Celentano ha preferito avviarsi in una carriera solista nella quale gli era consentito di sperimentare in maniera molto più continuativa. Gli album di Don Backy, al contrario della frenetica attività musicale degli anni Sessanta, sono arrivati in maniera molto più diluita nel tempo, anche se comunque l'ultimo lavoro dell'artista nativo di Santa Croce sull'Arno risale al 2017 appena trascorso, intitolato 'Pianeta Donna'. E soprattutto dopo il 2000 Don Backy non ha disdegnato partecipazioni televisive e cinematografiche, apparendo nei panni di se stesso anche in un piccolo cult del cinema italiano come 'Pane e Tulipani' e partecipando a diverse serate tributo per importanti artisti per i quali ha scritto grandi successi.

DI NUOVO IN GIOCO CON 'PIANETA DONNA

Proprio con il nuovo disco 'Pianeta Donna' Don Backy ha saputo mettersi di nuovo in discussione alla pur considerevole età di 78 anni. Per l'artista fiorentino, il disco ha presentato anche un brano come 'Nel vento' che ha fatto discutere, avendo preso una posizione decisamente antiabortista. Secondo Don Backy, la storia di un neonato lasciato morire da una coppia di genitori che non lo voleva, invece di darlo magari in adozione, ha rappresentato la genesi della canzone che, come spiegato in un'intervista riasciata al quotidiano 'L'Avvenire', nel disco è stata inserita accanto al brano 'Pregherò'. Questo perché Don Backy ha affermato di essersi avvicinato molto ai temi della vita e della preghiera proprio in tempi recenti, temi che potranno anche essere al centro dell'intervista di domenica 14 gennaio a 'Domenica In' del cantautore. Che aprirà comunque come detto principalmente il suo scrigno dei ricordi sanremesi, per raccontare gli irripetibili anni Sessanta vissuti sul palco dell'Ariston al fianco dei giganti della musica italiana.

© Riproduzione Riservata.