BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

GLI UOMINI DELLA TERRA SELVAGGIA/ Su Rete 4 il film con Alan Ladd (oggi, 14 gennaio 2018)

Gli uomini della terra selvaggia, il film in onda su Rete 4 oggi, domenica 14 gennaio 2018. Nel cast: Alan Ladd, Ernest Borgnine e Katy Jurado, alla regia Delmer Daves. Il dettaglio.

Il film western nel pomeriggio di Rete 4Il film western nel pomeriggio di Rete 4

NEL CAST ALAN LADD

Il film Gli uomini della terra selvaggia va in onda su Rete 4 oggi, domenica 14 gennaio 2018, alle ore 16.55. Una pellicola western del 1958 che è stata diretta da Delmer Daves (L'amante indiana, Quel treno per Yuma, Vento di terre lontane) e interpretata da Alan Ladd (Il cavaliere della valle solitaria, La dalie azzurra, La chiave di vetro), Ernest Borgnine (Il mucchio selvaggio, L'avventura del Poseidon, Quella sporca dozzina) e Katy Jurado (Mezzogiorno di fuoco, I due volti della vendetta, Pat Garrett e Billy the Kid). Il film è un remake del film Giungla d'asfalto, diretto nel 1950 da John Houston, con l'ambientazione spostata nel selvaggio west. Entrambi i film sono tratti dal romanzo Giungla d'asfalto, dello scrittore W.R. Burnett. Ma ecco la trama del film nel dettaglio.

GLI UOMINI DELLA TERRA SELVAGGIA, LA TRAMA DEL FILM

Peter Van Hoek (Alan Ladd) e John 'Mac' McBain (Ernest Borgnine) sono due ex detenuti da poco rilasciati. I due, poco prima del loro arresto, avevano scoperto un filone aurifero molto ricco all'interno di una zona abbandonata di una miniera ancora attiva. Van Hoek e Mac arrivano quindi nella cittadina mineraria di Prescott con l'intenzione di estrarre di nascosto quanto più oro possibile, con l'aiuto dell'esperto minatore Vincente (Nehemiah Persoff) e darsi alla fuga con il bottino per evitare che i proprietari della miniera ne reclamino la proprietà. Il loro piano è quello di far saltare le cariche sincronizzando l'esplosione con quelle in atto nella zona attiva della miniera, in modo da non destare sospetti. L'oro verrà poi ceduto a Lounsberry (Kent Smith), un uomo d'affari locale, che lo convertirà per la banda in denaro contante. Quest'ultimo però, ha un suo piano e intende farsi consegnare l'oro senza pagarlo, d'accordo con il vicesceriffo di Prescott. Chiede quindi a Van Hoek e Mac di consegnarli il metallo prezioso e attendere qualche giorno per permettergli di racimolare i centomila dollari con cui pagarlo. I due ex galeotti però si rendono subito conto che l'uomo sta cercando di fregarli e si danno alla fuga con l'oro. A Prescott però si trova anche Comanche (Anthony Caruso), nemico giurato di Mac, che intende vendicarsi di un vecchio torto. Proprio mentre Mac e il suo compare sono in fuga da Lounsberry proprio gli uomini di Comanche intervengono, mettendo in pericolo i due fuggitivi.

© Riproduzione Riservata.