BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

Anna Lou Castoldi/ Foto, La madre Asia Argento: "devo essere forte per i miei figli"

Anna Lou Castoldi, 17 anni, è la figlia di Asia Argento e Morgan. La ragazza si è fatta "notare" dopo aver imbrattato un pullman dell'ATAC con tanto di foto sui social.

Anna Lou Castoldi e Asai ArgentoAnna Lou Castoldi e Asai Argento

Non è un momento facile per Anna Lou Castoldi, la prima figlia di Asia Argento nata dalla storia d’amore con Morgan. La 17enne, che ha recitato nel film “Incompresa”, si ritrova a condividere la sofferenza della madre. Asia Argento, infatti, è nel momento più terribile della sua vita. Prima la denuncia di molestie contro Harvey Weinstein a cui sono seguite quelle di 138 donne vittime del produttore discografico americano fino alle recenti accuse di abuso da parte dell’attore Jimmy Bennett. Nel giro di pochi mesi l’Argento si è trasformata da vittima a carnefice; un ruolo che onestamente non le si addice e a cui l’attrice ha deciso di replicare mettendoci come sempre la faccia. Così Asia ha dapprima accettato l’invito di Massimo Giletti e poi quello di Silvia Toffanin con il solo obiettivo di raccontare la sua verità. In tutto questo clamore mediatico poi la batosta definitiva: la morte del compagno Anthony Bourdain, morto suicida lo scorso agosto in una camera d’albergo a Parigi. Un dolore straziante che ha costretto l’attrice a tornare in analisi anche se non fa mistero che ci sono giornate in cui non riesce neppure ad alzarsi dal letto, ma "devo essere forte per i miei figli" ha dichiarato a "Verissimo". Per fortuna a starle vicino in questo momento così straziante la figlia Anna Lou. (agg. Emanuele Ambrosio)

LA BRAVATA E LE SCUSE SUI SOCIAL

Anna Lou Castoldi, la figlia di Asia Argento, è sempre più seguita sui social. Dopo aver fatto parlare di sé per aver imbrattato i sedili di un bus,è diventata molto popolare su Instagram dove conta quasi 40mila followers. Lontana dal mondo dello spettacolo, Anna Lou ama l’arte esattamente come la madre Asia Argento che, dal cinema alla pittura fino alla musica ha davvero tanti interessi. Molto somigliante alla madre anche fisicamente, Anna Lou Castoldi ha ormai 17 anni e il suo futuro potrebbe essere proprio nel mondo dell’arte. Sui social, i fans apprezzano sempre di più le sue foto che portano a casa sempre tanti like (cliccate qui per vedere il profilo). Dopo la bravata commessa, Anna Lou ha mostrato coraggio come mamma Asia chiedendo pubblicamente scusa a tutti. “Ho fatto una cosa di cui non mi vanto, un errore, lo capisco. Gli errori li commettiamo tutti, gli adolescenti poi sono una miniera di sbagli, perché fanno esperienza, e ogni sbaglio serve sempre per insegnarci qualcosa”, aveva scritto su Instagram Stories (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

Il silenzio su di lei, ma oggi...

Anna Lou Castoldi è sicuramente figlia dell'amore, il giovane amore di due delle figure più controverse dello spettacolo italiano, ovvero Morgan e Asia Argento. Oggi proprio quest'ultima torna in tv e questa volta nel salotto di Silvia Toffanin a Verissimo per raccontare quello che è successo rispondendo alle accuse di Jimmy Bennet ma, soprattutto, per parlare di un anno davvero difficile. Dalla verità su Weinstein al movimento #MeToo, dalla morte di Bourdain alle accuse di Jimmy Bennet, ma tutto questo quanto è pesato sulla figlia Anna Lou? La ragazza non si è espressa su quanto è accaduto alla madre e, sicuramente, non lo farà ancora sui social e nemmeno in tv, ma quello che è certo è che è difficile vivere e confrontarsi con gli altri quando i propri genitori vengono infangati in questo modo. Oggi Asia Argento avrà qualcosa di dire su di lei e su quello che le è successo nei mesi scorsi? Dalle prime anticipazioni sembra proprio di no visto che l'argomento sarà ancora quello di sempre, ma i fan attendono con ansia di capire qualcosa di più sulla travagliata famiglia. (Hedda Hopper)

Un'eredità pesante

Anna Lou Castoldi ha ereditato molto dai genitori Morgan e Asia Argento. L'adolescente oggi ha diciassette anni ed è già un'icona del punk per tanti ragazzini che seguono le sue gesta sui social. Il suo nome è rimbalzato fra le pagine di giornali quest'estate, quando Anna Lou ha imbrattato un autobus dell'Atac di Roma ed ha esaltato il suo gesto online. Geneticamente ribelle, come è stata definita da alcuni giornali, autrice di un atto vandalico secondo chi non ha tollerato veder spuntare la sua firma sul bus della Capitale. "Cosa ci si poteva aspettare", hanno gridato con forza gli haters vedendo nel gesto di Anna Lou le tante polemiche, accuse e molto altro di cui si sono resi più volte protagonisti i genitori, nel corso degli anni. Capelli verdi, a volte lunghi, altre biondi e corti. Non c'è limite all'anima punk di Anna Lou, che intanto prosegue ad intrattenere i quasi 40 mila followers che annovera su Instagram. Figlia di un'arte alternativa, non disdegna messaggi irriverenti, a volte al limite dell'indignazione perbenista. Come quei crocefissi che appaiono sullo sfondo di un selfie in cui il suo volto, naturalmente, scompare dall'inquadratura. Una scarpa rosa ed una bianca per il suo look, calze nere tagliate, una graffetta al posto dell'orecchino. Ed ora anche una denuncia da parte dell'Atac a cui non si sa come risponderanno le autorità italiane. 

Anna Lou Castoldi, la figlia di Morgan e Asia Argento: rovinata dai genitori?

Anna Lou Castoldi è stata individuata da molti come una vittima dei genitori Asia Argento e Morgan, nome d'arte di Marco Castoldi. "Rovinano anche la figlia", scrive infatti Libero Quotidiano nel suo titolo altisonante, unito a tanti altri che non si frenano di fronte alla scritta che la ragazza ha fatto su un autobus di Roma quest'estate. Un atto che forse non avrebbe indignato così tanto le menti italiane se l'autore non fosse stato figlio di Asia e Morgan. 17 anni, due genitori famosi e nessuno sconto per un'adolescente che è stata messa alla gogna nell'immediato. Non sono servite a nulla le scuse fatte subito dopo la denuncia ricevuta dall'Atac. Blue Lou, come preferisce farsi chiamare sui social, continua intanto la sua vita. Gli occhi della nonna Daria Nicolodi riflessi nei suoi, capelli a caschetto e con frangetta che ricorda tanto Bettie Page ed un look dark ma con un'attenzione sempre attenta verso il lato romantico e stravagante della vita. Cambia capelli sia per colore che per forma esattamente come il padre, che negli anni ci ha abituati alle sue chiome particolari. E non può che essere un'appassionata di musica. Lo dimostra la sua abilità nel suonare ukulele e batteria, eredità di Morgan, o la forte passione per la scrittura ed il punk, ricorda DiLei, come mamma Asia.

© Riproduzione Riservata.