BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

NADIA RINALDI/ “All'Isola dei Famosi contro di me un'associazione a delinquere” (Verissimo)

Nadia Rinaldi, ospite questo pomeriggio nel consueto appuntamento settimanale con Verissimo, ha scagionato Francesco Monte dalle accuse di uso di marijuana. 

Nadia Rinaldi a VerissimoNadia Rinaldi a Verissimo

Nadia Rinaldi ha raccontato a Verissimo la sua esperienza all'Isola dei Famosi, cogliendo l'occasione per togliersi qualche sassolino dalla scarpa. Lo ha fatto in particolare tirando in ballo i “quattro dell'Orsa Maggiore”, gruppo che ha soprannominato così e che è costituito da Francesco Monte, Paola Di Benedetto, Rosa Perrotta e Marco Ferri. “Non ho digerito l'associazione per delinquere che il gruppo ha fatto contro di me”, ha dichiarato l'attrice, secondo cui “hanno cercato di far fuori quelli più grandi, quelli con più esperienza”. Insomma, questo atteggiamento non è andato proprio giù a Nadia Rinaldi: “Non basta un programma quotidiano di grande successo per ottenere popolarità”. E su Francesco Monte ha espresso tanta delusione, anche perché gli avrebbe mostrato il suo supporto: “Io avevo una grande simpatia per lui... Gli avevo subito espresso solidarietà per quello che gli era successo con Cecilia...”. (agg. di Silvana Palazzo)

“I QUATTRO DELL'ORSA MAGGIORE? BADANO SOLO ALLE TELECAMERE”

La nuova puntata di Verissimo, dopo Ficarra e Picone e Rocio Morales, continua con una lunga intervista a Nadia Rinaldi. L'attenzione si sposta subito sulla sua avventura all'Isola dei Famosi. L'attrice si dice ancora amareggiata per i "Quattro dell'orsa maggiore": "Non ho gradito ancora questa associazione, quasi a delinquere, del gruppo giovane. Volevo anche far capire cosa c'è dietro tanti anni di questo lavoro, raccontarmi tanto e non ho avuto questa possibilità. - e ancora - Loro hanno creato un gruppo dentro un gruppo, se decidevano chi nominare avevano sempre la meglio.[...] Se rimarranno loro sarà l'isola dei saranno famosi, forse...". Ricorda anche lo scontro con Francesco Monte la Rinaldi, che svela un episodio spiacevole: "Una notte lui ha avuto un sogno bruttissimo, eravamo tutti preoccupati per lui perchè è stato male e durante quel sogno ha nominato proprio la madre e solo in quell'occasione ho saputo che sua madre è venuta a mancare" (Aggiornamento di Anna Montesano)

SCAGIONA FRANCESCO MONTE DALLE ACCUSE

Nadia Rinaldi sarà la protagonista della nuova puntata di Verissimo. L’attrice reduce dall’esperienza al talent di Canale 5, l’Isola dei Famosi avrà modo di dire la sua sullo scandalo che ha colpito Francesco Monte dopo le parole della naufraga Eva Henger. Tuttavia Nadia Rinaldi, nel corso della sua ospitata avrà anche modo di parlare della sua famiglia, ed in particolare di suo figlio Riccardo che si è visto come ospite dello show e che è diventato in breve tempo uno degli idoli del web. Riccardo è nato dal matrimonio della Rinaldi con Mauro Mandolini e si può considerare un vero figlio d’arte avendo ereditato dai suoi genitori, entrambi attori, la passione per il palcoscenico. Il ragazzo ha compiuto diciotto anni quando sua madre si trovava sull’Isola ed ha colpito molto i telespettatori già per il suo talento che ha mostrato in un musical in cui ha recitato al fianco di sua madre ma anche e soprattutto negli studi di Canale 5 quando in più di un’occasione ha difeso Nadia Rinaldi mostrando il suo pensiero sempre preciso e puntuale.

STRATEGIA DELLA RINALDI?

Nello studio di Verissimo farà il proprio ingresso questo pomeriggio l’attrice romana Nadia Rinaldi, reduce dall’esperienza nell’ultima edizione de L’Isola dei Famosi. Un’esperienza terminata anzitempo nella quale la Rinaldi è stata oggetto di una serie di controversie e polemiche. In attesa di conoscere direttamente dalla sua voce quanto successo nei mari dell’Honduras, vi raccontiamo di come la Rinaldi intercettata da Striscia la notizia abbia voluto spezzare una lancia a favore di Francesco Monte, smentendo l’illazione secondo cui avrebbe portato sull’isola della marijuana. Nello specifico la Rinaldi ha in parte smentito le dichiarazioni di Eva Henger parlando di semplice tabacco: “Non posso contraddire, né confermare. Non dico che Eva sia bugiarda. Se ha detto la verità, posso solo dire che ha sbagliato il momento. Ho visto che Francesco era l’unico a fumare il tabacco, ma non posso dire di averlo visto fare uso di marijuana. Avrebbe potuto denunciarlo al suo rientro. Se è convinta di quello che ha visto, è giusto che vada avanti ed è giusto che lui si sia ritirato per difendersi. Credo che sia ancora più giusto che la cosa resti tra loro, senza coinvolgere gli altri. Non è corretto metterci quasi alla gogna, come se dovessimo schierarci”.

NADIA RINALDI, LA CARRIERA

Nadia Rinaldi è un’attrice nata a Roma il 13 settembre del 1967. I suoi inizi nel mondo dello spettacolo coincidono con la frequentazione del laboratorio sperimentale del grande Gigi Proietti e quindi con l’esordio sul grande schermo grazie a Christian De Sica che nel 1991 l’ha inserita nel cast della commedia Faccione, di cui era anche regista. Nello stesso anno la Rinaldi ha catturato l’attenzione di Giulio Base che l’ha voluta nel cast del film Crack per poi ottenere grande successo e visibilità nel film comico di Enrico Oldoini, Vacanze di Natale ’91. L’esperienza è stata talmente positiva che l’anno seguente lo stesso Oldoini l’ha confermata nel cast di un altro film di ottimo riscontro come Anni 90 mentre con Pino Quartullo ha collaborato nel film Quando eravamo repressi. È il periodo di maggiore popolarità di Nadia Rinaldi inserita in tanti altri ottimi film come Anni 90 – Parte II, SPQR – 2000 e mezzo anni fa, Miracolo italiano e Amami. Recentemente è comparsa in televisione in un episodio della serie televisiva Rocco Schiavone.

© Riproduzione Riservata.