BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

Filippo Contri, frase choc/ Grande Fratello 2018, video: la denuncia dell’Associazione Italiana Difesa Animali

Il popolo dei social chiede a gran voce la squalifica di Filippo Contri protagonista di un evento spiacevole nelle scorse ore al Grande Fratello 2018, che cosa ha detto?

Filippo ContriFilippo Contri

Filippo Contri finisce nei guai. Tutta colpa delle parole dette sul suo cane che gli costano ora la denuncia penale da parte dell’Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente (AIDAA) per il reato di maltrattamento di animali. A dichiararlo è stato Lorenzo Croce, presidente nazionale di AIDAA, che ha inoltre chiesto il sequestro immediato del cane incriminato per verificarne il suo stato attuale di salute. "Il concorrente della quindicesima edizione del Grande Fratello Filippo Contri è stato denunciato per il reato di maltrattamento di animali, in quanto ha dichiarato in trasmissione di aver picchiato il suo cane di razza dobermann e di aver tagliato le orecchie, violando l’articolo 544 del codice penale." si legge sul comunicato. Si tratta del secondo provvedimento ai danni di Filippo dopo quella di Asia Argento. (Aggiornamento di Anna Montesano)

NUOVO POLVERONE AL GRANDE FRATELLO

Nuovo polverone sul Grande Fratello 2018 e Filippo Contri che proprio nelle scorse ore ha detto qualcosa sull'addestramento dei cani. Come se l'uso di calci non bastasse, il gieffino ha detto la sua anche sul taglio di coda ed orecchie che, secondo lui, andrebbe subito fatto. In entrambi i casi, Filippo pensa che a causa del gioco si possano rompere soprattutto per i cani che coda e orecchie ce l'hanno sottili. Le polemiche social hanno spinto anche la Protezione Animali, l'ENPA Onlus, a dire la sua su quanto è accaduto rispondendo a tutti coloro che hanno richiesto il loro intervento in queste ore. Tramite il suo profilo Twitter ufficiale, l'Ente ha fatto sapere che ha contattato i propri legali per prendere provvedimenti sulle gravi affermazioni del concorrente del Grande Fratello 15 che, a quanto pare, non sa che dal 2011, secondo la Convenzione Europa per la Protezione degli animali da compagnia, tagliare coda e orecchie ai cani  è illegale. Cosa succederà adesso al concorrente?

SCOPPIA UN ALTRO CASO NELLA CASA

Fuori Luigi Favoloso, Aida Nizar e la folle Mariana, di cosa si parlerà adesso sui social in realazione al Grande Fratello 2018? Ecco la frase e la caduta di stile che tutti aspettavano e che ha visto come protagonista Filippo Contri. Il bel gieffino continua ad andare avanti nel suo percorso un po' in sordina senza mai uscire dai limiti e ottenendo così mancate nomination ad un passo dal gran finale di giugno. Qualcosa è cambiato nelle scorse ore quando il giovane si trovava in salotto con gli altri e si è lasciato andare ad una frase infelice che è stata subito presa di mira. Il popolo dei social chiede a gran voce anche la sua squalifica perché la violenza sugli animali o le frasi offensive sono di pari gravità a quelle delle donne che abbiamo sentito nei giorni scorsi e nelle prime settimane. Ma cosa ha detto di così grave Filippo da far infuriare la rete?

FILIPPO CONTRI E L'ADDESTRAMENTO DEI CANI

A quanto pare il gieffino stava parlando del suo cane e della sua idea di addestramento. Il giovane non vede di buon occhio, e non trova utili, le nuove tecniche ma è più propenso ad usare i vecchi metodi, quelli violenti e aggressivi. In particolare, Filippo ha detto: La prima volta che il mio cane ha provato a dare un morso gli ho fatto capire… poi ognuno gli fa capire in maniera propria. Io sono per i modi antichi, come fa una cosa sbagliata un calcio, anche perché non lo sentono, che ne dicano tutti gli animalisti e fidati che poi capiscono”. I fan del programma chiedono la sua squalifica e gli animalisti non hanno gradito quello che il gieffino ha detto in diretta tv. La violenza sarà punita oppure no? Clicca qui per vedere uno dei video che riportano proprio quei momenti.

© Riproduzione Riservata.