BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

Luca Carboni/ Gaffe in diretta: dimentica il nome della batterista (Che tempo che fa)

È un buon momento per Luca Carboni, visto che il suo singolo Una grande festa ha successo. Presto partirà lo Sputnik Tour. Oggi il cantautore sarà ospite a Che tempo che fa

Luca CarboniLuca Carboni

A Che tempo che fa, Luca Carboni canta Una grande festa. E dimentica il nome della batterista: "Cavolo!". La poverina è costretta a ripetere ("Martina"), e ne approfitta per dargli un bacio. Lucianina: "Comunque Carboni è un gran pezzo di gnocco". Gnocco romagnolo, chiaro. Il suo album si ispira al cosmo: "Sai che ho visto un ufo?". A parlare è la Marcuzzi. "Avevo tre anni, ero con mia nonna. Però lo ricordo bene!" La stessa copertina ha un che di futuristico: "L'abbiamo fatta coi pennarelli, prendendo spunto dall'iconografia russa". [agg. di Rossella Pastore]

IL NUOVO SINGOLO

È un buon momento per Luca Carboni, che con il suo ultimo brano Una grande festa è riuscito a conquistare la vetta di EarOne come singolo più trasmesso. Il cantautore ha superato persino i favoriti Fedez e J-Ax, per una canzone che anticipa di alcune settimane l'uscita del suo ultimo album, Sputnik, che verrà distribuito il prossimo 8 giugno. L'artista lo promuoverà grazie a un giro di Instore in tutta Italia, prima del debutto dello Sputnik Tour, previsto a partire dal prossimo ottobre. Oggi, Luca Carboni sarà inoltre ospite su Rai 1 di Che tempo che fa per parlare del suo nuovo progetto discografico. Una presenza in tv che precede l'atteso incontro con i fan e non solo per il desiderio degli ammiratori di poter rivedere dal vivo il loro beniamino. Lo stesso Carboni freme per poter condividere con i propri fan le sue ultime fatiche, occasione che gli verrà data dalle 14 tappe previste per il suo Instore tour, con data zero a Milano e che toccherà le principali città italiane, da Roma a Bologna, fino a Bari e Reggio Emilia, dove il prossimo 30 giugno si concluderà l'iniziativa promozionale.

LUCA CARBONI, PRONTO PER LO SPUTNIK TOUR

Come ha già annunciato nei giorni scorsi, ricorda Radio Italia, Carboni realizzerà il nuovo album anche in formato vinile, ovviamente di colore viola. Emozionato Luca Carboni per il suo Sputnik tour, di cui ha già comunicato tutte le date ai fan. Un post sui social elenca le date di ottobre e novembre, l'ultima delle quali lo vedrà a Parma presso il Campus Industry Music. La data zero è invece prevista per il 12 ottobre a Nonantola, in provincia di Modena, dove l'artista si esibira al Vox Club. Prima di condividere il nuovo disco con gli ammiratori, Carboni ha già avuto modo di regalare un assaggio del suo lavoro grazie al singolo Una grande festa, un brano che vede anche la firma di Valerio Carboni, compositore e produttore che in passato ha avuto modo di condividere la scena con altri big della musica.

UNA GRANDE FESTA TORMENTONE PER L’ESTATE

Al fianco dei due artisti, il testo è stato condiviso anche con Daniele Coro e Federica Camba, ricorda La Gazzetta di Reggio, e a giudicare dal successo ottenuto finora in classifica, il singolo si prepara già a diventare il tormentone della prossima estate. Un desiderio che nutre lo stesso Valerio, che sul proprio profilo Facebook, ha manifestato una forte soddisfazione per il lavoro fatto con Luca Carboni, con la speranza che tormenti i fan per tutta l'estate. La chiave di lettura è ironica, ricorda il compositore, e descrive il mondo di oggi in cui le persone cercano il divertimento anche in situazioni limite, come il vicino scoppio di una guerra nucleare. La volontà di fare festa, come cita il titolo della canzone, rappresenta un desiderio a lasciarsi andare e allo stesso tempo una critica. 

© Riproduzione Riservata.