BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

SOPHIA LOREN/ Il pane nero dalla guerra e un tuffo nel passato per l'attrice (Amici 2018)

Ospite d'eccezione dell'ottava puntata serale di Amici 2018, l'83enne Sophia Loren viene omaggiata da un bellissimo filmato che ripercorre la carriera. Sorpresa da Christian De Sica... 

Sophia Loren a The View, Abc Sophia Loren a The View, Abc

Maria De Filippi ha deciso di dedicare a Sophia Loren uno spazio tutto suo durante la serata di Amici 2018. E' l'attrice l'ospite d'eccezione dell'ottava puntata serale del noto talent show di Canale 5. La conduttrice e Sophia Loren si sono accomodate su due poltroncine al centro del palco con Maria De Filippi che ha portato tantissimi oggetti. Tramite questi ha voluto raccontare un po' le difficoltà vissute dall'attrice che in passato, soprattutto da giovane, ha dovuto subire molte cose complicate come la fame nel periodo della guerra. Maria le mostra prima il pane nero e lei racconta che con questo ci faceva dei pupazzetti con la sorella. Quando questi si erano induriti dopo tre giorni se li mangiavano perché c'era fame. Anche il racconto del ragù fatto dal nonno una volta al mese quando arrivava lo stipendio è davvero molto commovente. (agg. di Matteo Fantozzi)

LA SORPRESA DI CRISTIAN DE SICA

In apertura di puntata viene dedicato un filmato all'83enne Sophia Loren, tra gli ospiti speciali della semifinale di Amici. Standing ovation per la famosa attrice, accolta dal pubblico con un entusiasmo incredibile. "E' bellissimo essere qui, sarà una serata indimenticabile per me". La Loren è un colpo importantissimo per la trasmissione di Maria De Filippi. La conduttrice si è assicurata una delle attrici più famose della storia del cinema. Gli autori del talent hanno deciso di omaggiarla con una coreografia speciale: "Vediamo sono curiosa grazie...". Ed ecco entrare sul palco l'attore Christian De Sica, figlio dell'indimenticato Vittorio, con il quale Sophia ha girato diversi film. Sembra molto felice della sorpresa che la De Filippi le ha riservato per la sua ospitata. 

UN ICONA MONDIALE

Sophia Loren di Amici 2018 sarà: l'attrice italiana Premio Oscar è considerata oggi un'icona in tutto il mondo. Sarà lei, infatti, la carta che Maria De Filippi giocherà per sfidare il suo nuovo competitor Che tempo che fa, che ormai da molti mesi domina nel palinsesto domenicale con ascolti quasi sempre imbattuti. Tra gare, competizioni e siparietti, Sophia Loren, lontana dal piccolo schermo da tempo, sarà invitata a raggiungere il palco del noto show di Calane 5, dove avrà la possibilità di confrontarsi con i cinque ragazzi ancora in gara e dispensare loro i suoi preziosi consigli. Ma quali saranno gli allievi che riusciranno a ottenere il suo consenso? Per scoprirlo non resta che assistere all'appuntamento in onda questa sera, una puntata assolutamente imperdibile che segnerà in maniera indelebile il percorso dei cinque talenti - una ballerina e quattro cantanti - divisi fra le due squadre.

SOPHIA LOREN AD AMICI 2018: DAL PREMIO OSCAR AL RAGU'

Così come i ragazzi della scuola di Amici 2018, Sophia Loren ha debuttato nel mondo dello spettacolo da giovanissima: erano gli anni '50 e il mondo intero impazziva per quella ragazza poco più che adolescente, dalle forme sinuose e lo sguardo accattivante. Con il successo della saga "Pane, amore e...", Hollywood le spalancò le porte, fino a ottenere il Premio Oscar per l'interpretazione ne "La ciociara", film in cui venne diretta da Vittorio De Sica. Un premio, però, che non fu ritirato in prima persona, così come l'attrice ha rivelato al corriere della Sera: "Mi emoziono sempre moltissimo. Non me lo aspettavo, sono timida, se fossi andata mi sarebbe venuto un infarto sul palco". Lei, però, non ha mai dimenticato le sue origini campane e, da buona napoletana, ama dilettarsi ancora oggi in cucina preparando il suo ragù: "Lo faccio quando mi sento nella pelle che tutta la famiglia sta bene, che le cose vanno bene e anche se non è domenica io il ragù lo faccio perché facendolo pensi a tante cose tue, ricordi il passato, il presente e pensi al futuro. È una cerimonia, come anche la genovese". 

© Riproduzione Riservata.