BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

NANCY BRILLI/ L'incontro con Proietti vent'anni dopo (Cavalli di battaglia)

La violenza sulle donne come cavallo di battaglia di Nancy Brilli che sul palco di Gigi Proietti porta il monologo di Caterina da La Bisbetica Domata. Ecco il video del momento

Nancy Brilli, Cavalli di BattagliaNancy Brilli, Cavalli di Battaglia

Il maresciallo Rocca è solo l'ultimo dei cavalli di battaglia proiettiani. Il pretesto per reinterpretarlo è l'ingresso in studio della banda dei carabinieri. Non c'è che dire: è un primo ascolto di assoluto impatto. Proietti chiede il bis: "Tanto pe' canta', insomma". E intona – appunto – il celebre successo made in Rome. Poi subentra Nancy Brilli, e i toni cambiano decisamente. I Got You Under My Skin è il brano scelto per il duetto. Di certo è calzante: l'eleganza di Nancy ricorda quella di Sinatra. "Connie, che hai fatto in tutti questi anni [venti, N.d.R.]?". "Piuttosto dimmi di te: vai ancora di fiore in fiore?". Giulio-Gigi non è affatto cambiato. Scenetta a parte, la Brilli ringrazia Proietti: "Ho iniziato con lui. Vedere il suo nome accostato al mio fu davvero incredibile". [agg. di Rossella Pastore]

IL RAPPORTO CON PROIETTI

Questa sera su Rai 1 va in onda un nuovo ed atteso appuntamento con il varietà Cavalli battaglia con al timone Gigi Proietti pronto ad accogliere gli artisti ospiti o, meglio, amici. Non c'è bisogno di descrivere "l'amore" che lega da sempre l'attore alla nota attrice romana Nancy Brilli. Proprio sul palco dell'amico Proietti, l'attrice ha scelto un "cavallo di battaglia" in cui esibirsi a favore del pubblico presente in sala e a casa. "Di attori e attrici di teatro ce ne sono tanti che sanno fare cose, di Nancy lo sapevamo...che altro vuoi?" I due prendono posto intorno al tavolo e ricordano una trasmissione, Italian Restaurant in cui, per la prima volta nella sua vita l'attrice aveva il suo nome subito dopo quello di Gigi Proietti e già quella fu una conquista. I due si fingono vecchi amici che si ritrovano e che mettono insieme le ultime cose che sono successe in questo periodo tra carriere e "donne". Il discorso si sposta poi sul "sesso" e su come riconoscere il piacere del partner e le risate non mancano. Nancy Brilli poi torna seria e parla della violenza sulle donne, il monologo finale di Caterina firmato da Shakespeare da La Bisbetica domata. Clicca qui per vedere il video del momento.

LE RIVELAZIONI SULLE MOLESTIE

In tempo di #MeToo e di rivelazioni sconvolgenti dopo lo scandalo Weinstein, anche l'amata Nancy Brilli ha detto la sua senza mai tirarsi indietro o mordersi la lingua. lo ha fatto sui social e lo ha fatto qualche mese fa ospite in tv a Porta a Porta. Proprio nel salotto di Bruno Vespa ha raccontato di aver subito delle avances eleganti, le ha chiamate così, da parte di alcuni produttori parlando di ciò che l'ha toccata da vicino. In particolare, l'attrice ha raccontato i particolari di un episodio che riguarda proprio un produttore molto interessato a lei: "Mi mandò un tizio che non avevo mai visto, mi fece venire a prendere e mi disse: 'Guarda che questo produttore è molto interessato a te, trova che tu possa avere un grandissimo futuro nel cinema'. Ero sposata, glielo dissi, stavo girando un film importante [....] Lui si voltò e le disse 'Guarda che questo produttore ha il ca**o più ciucciato d'Italia'. Non mi ha stuprata, però, mi sono irrigidita perché stavo girando un film di cui la produzione era la sua, sta di fatto che poi non ho mai più lavorato con questa produzione". Le sue rivelazioni in quel momento fecero il giro dei social e del web e furono molti quelli che avanzarono delle ipotesi. L'attrice poi non tornò più sull'argomento.

IL NUOVO STATUS.... DI SINGLE

Solo qualche mese fa l'attrice è tornata sulla cresta dell'onda del gossip per via della sua vita privata e non per il suo lavoro in teatro e in tv. La stessa Nancy Brilli, in una lunga intervista a Oggi, ha confermato di essere tornata single pur avendo molti spasimanti. Per lei è sicuramente una situazione nuova ma con la quale, però, sta prendendo confidenza da qualche settimana. Al settimanale ha raccontato: "Dai miei 21 anni, quando sposai Massimo Ghini sono sempre stata in coppia [...] questo stato è inedito per me e dura ormai da un anno, ho chiesto aiuto a un’amica psicologa. “Non voglio fare gli stessi errori”, mi sono detta, perché esiste un’inclinazione a ripetere gli sbagli, a scegliere sempre le persone che non vanno". Da allora non ci sono notizie certe sulla sua vita privata ma quello che è certo è che questo nuovo status... di single, le calza bene e con il tempo ci si fa anche l'abitudine. Quando arriveranno buone notizie per lei?

© Riproduzione Riservata.