BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

EMMA MARRONE/ La replica a "Io Spio" e la risposta di Stash dei The Kolors: "Le vostre etichette sono stantie"

"Emma Marrone lesbica?", questo il titolo del settimanale Io Spio, con tanto di sacrosanta replica da parte della cantautrice salentina, arriva anche il pensiero di un giornalista.

Emma Marrone, l’impeccabile risposta ad un giornalistaEmma Marrone, l’impeccabile risposta ad un giornalista

Anche Stash dei The Kolors ha scelto di schierarsi dalla parte di Emma Marrone: il frontman della band ha infatti riservato il suo commento pieno di sdegno a un certo genere di gossip ormai superato, senza dimenticare chi non ne disdegna la lettura: "Inconsapevole dichiarazione di nullità umana... poverino... e poverini quelli che lo leggono... - ha tuonato sui social Stash - Le vostre etichette sono vecchie ormai... stantie... non incuriosite più nessuno... ormai anche mia nonna ha sgamato la vostra "strategia" da quattro soldi per vendere 4 copie in più". Assieme a lui, anche Fiorella Mannoia, che si è scagliata contro la necessità di dover sempre etichettare tutto: "Ma può essere che nel 2018 si debba ancora discutere di questo? Se una è lesbica, gay o etero o come cacchio gli pare? - si legge nel commento postato dalla cantante, così come riportato fedelmente da TvZap - Stiamo tornando indietro a passo di carica". Emma Marrone, intanto, ha pubblicato sui social una nuova immagine, dove a spiccare, oltre alla sua bellezza, è l'eloquente didascalia: "E tu brilla" (qui lo scatto). Fine delle polemiche? (Agg. di Fabiola Iuliano)

Il sostegno dei vip, Ambra Angiolini: "Sono schifata dalla bruttezza"

Dopo la polemica scatenata dall'articolo pubblicato dal settimanale Io Spio, molti vip del mondo dello spettacolo hanno preso le difese di Emma Marrone. Oltre a Fabrizio Corona, fra i primi a schierarsi dalla parte della cantante salentina, anche Alessandra Amoroso, che qualche ora fa ha condiviso sui social questo pensiero: "Evviva l’amore di ogni colore e sfumatura. E per chi non la pensasse così, beh… Cavoli vostri ma non rompete le palle a chi semplicemente VIVE amando LA VITA! Futtitende amo’ come hai e abbiamo sempre fatto! Ciao camionista! La tua piagnona!". Fra i tanti commenti in risposta al post di Emma Marrone, c'è anche quello di Ambra Angiolini, che si è scagliata  soprattutto contro un genere di gossip meritevole, a suo dire, di finire nella pattumiera: "Guarda, io sono schifata dalla bruttezza... di tutto e di molti. Sono con te e diffondo aiuti umanitari offrendo "docce" a chi ha voglia di lavarsi da questo ciarpame. Per tutti gli altri esistono contenitori  appositi, buttatevici dentro!". (Agg. di Fabiola Iuliano)

Dalla risposta al giornalista di "Io Spio" alla vacanza in largo mare

La polemica nata dalle parole di un giornalista e rivolta ad Emma Marrone si è spenta subito con la salentina che ha dimostrato carattere ma soprattutto una tagliente intelligenza. Su Instagram intanto ci mostra come abbia deciso di passare parte delle sue vacanze a largo su di un'imbarcazione. A commento della stessa foto scrive "poche parole" a ribadire come in questo momento l'interesse principale non sia parlare ma godersi il momento, clicca qui per la foto e per i commenti dei follower. Sulle sue pagine social ufficiali poi non si affronta l'argomento del giornalista che ha portato la stessa Emma Marrone a una risposta secca e decisa. La ragazza ha dimostrato ancora una volta di avere grandissima personalità e di non lasciarsi scivolare addosso situazioni che la fanno arrabbiare, pronta sempre a rispondere con l'educazione ma per difendere i suoi pensieri. (agg. di Matteo Fantozzi)

"Vivo di musica non di gossip"

"Emma Marrone lesbica?", questo il titolo del settimanale Io Spio, con tanto di sacrosanta replica da parte della cantautrice salentina. Emma infatti, non contestava l'attribuzione di un orientamento sessuale piuttosto che un altro ma, poteva l'accento sull'indagine morbosa di un aspetto che - in sintesi - data la sua normalità non dovrebbe proprio interessare. Un giornalista di Vero Claudio Guerrini, ha commentato l'accaduto su Twitter: "Personaggi pubblici che vivono e hanno vissuto anche di gossip si arrabbiano e insultano per un titolo che ipotizza un certo orientamento sessuale. Dove sarebbe l'offesa nell'essere gay o lesbica? Finché servono certi giornali si usano, poi si vorrebbero far sparire. Triste", ha scritto sul social network. Nonostante il nome di Emma non sia stato chiaramente citato, la vincitrice di Amici 9 ha compreso che il giornalista stesse parlando di lei. Ecco perché la Marrone, ha voluto rispondere in maniera impeccabile.

Emma Marrone, l’impeccabile risposta ad un giornalista

“Caro Claudio, ti ricordo che sono un'artista e vivo della mia musica e non di gossip. A me questi giornali non sono mai serviti anzi mi hanno spesso danneggiata. Hai fatto un po' di confusione: la privacy non c'entra niente con un titolo aberrante che nel 2018 pone l'omosessualità come una condizione sulla quale indagare, questo vale per la vita di qualsiasi essere umano. Forse ti sfuggono i tanti casi di suicidio giovanile, forse ti sfuggono le aggressioni che sono all'ordine del giorno, perché ancora oggi l'omosessualità da alcuni viene vista come un problema. Con il mio post volevo difendere i diritti delle persone, avrei potuto tacere, ma le cose non si cambiano restando in silenzio per paura di leggere commenti come i tuoi. Ai miei fan non interessa il mio orientamento sessuale, fortunatamente da quasi 10 anni porto avanti il mio lavoro nella musica, che tu hai chiamato showbiz”. Di seguito Claudio Guerrini ha analizzato la questione, sottolineando la bravura e la simpatia di Emma Marrone, ma non solo. Il giornalista di Vero ha cancellato il tweet "incriminato" perché "ho capito che poteva recare questo equivoco".

© Riproduzione Riservata.