BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

GINA LOLLOBRIGIDA RICOVERATA IN OSPEDALE/ Il sangue le usciva dal naso: la promessa a Mara Venier in diretta

Gina Lollobrigida ricoverata in ospedale dopo il malore che l'ha colpita prima di Domenica In: le parole della grande attrice sul suo rapporto con la morte.

Gina Lollobrigida (Domenica In)Gina Lollobrigida (Domenica In)

Gina Lollobrigida è stata ricoverata in ospedale dopo essere caduta ieri pomeriggio, nella sua casa di Roma. La celebre attrice sarebbe dovuta essere ospite di Domenica In, il talk show di Rai1 condotto da Mara Venier. Proprio la bionda conduttrice durante l’intervista con Romina Power, ha saputo la notizia allarmandosi non poco. Successivamente, ha svelato l’incapacità della Lollo di presentarsi in studio da lei. La celebre attrice ha compito da poco 91 anni, ed è stata portata all'ospedale di Sant'Eugenio dopo che le usciva del sangue dal naso. Il suo assistente Andrea Piazzolla ha detto al programma: "Prima di uscire di casa ho visto il sangue uscire dal suo naso e dal momento che so che lei prende anticoagulanti ho deciso di chiamare il suo medico". "Ora Gina è al pronto soccorso, l'emorragia è stata interrotta e la situazione è sotto controllo. È tutto a posto", ha confidato ancora, rassicurando sia la conduttrice che il pubblico. La Lollo è stata una delle attrici europee di più alto profilo degli anni '50 e dei primi anni '60, un periodo in cui era un sex symbol internazionale. Durante le battute finali di Domenica In, raggiunta telefonicamente da Mara Venier, ha promesso di tornare in trasmissione nella prossima puntata. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

L'ATTRICE TORNA A CASA

Gina Lollobrigida tornerà a casa a momenti. La grande attrice, ricoverata in ospedale da ieri dopo un piccolo malore, starebbe bene e sarà dimessa ad ore. A fornire le ultime notizie sulle sue condizioni è stata la trasmissione di Raiuno “Storie Italiane”. L’inviato ha raccontato che Andrea Pezzolla ha trascorso la notte al suo fianco. L’attrice, questa mattina, avrebbe fatto regolarmente colazione e starebbe bene. Solo tanta paura, dunque, per Gina Lollobrigida che è pronta per tornare a casa. Domenica prossima, dunque, potrebbe anche rimediare all’assenza di ieri nella prima puntata di Domenica In. Mara Venier, infatti, avrebbe dovuto intervistarla, ma il malore ha fatto saltare tutto. In questi giorni, la diva del cinema italiano osserverà un periodo di riposo, ma se le sue condizioni lo permetteranno, non è esclusa la sua presenza nella seconda puntata di Domenica In (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

DIMISSIONI IN OSPEDALE

Solo un grosso spavento per Gina Lollobrigida: l’attrice verrà dimessa questa mattina dall’ospedale dopo la paura per l’incidente domestico occorso ieri. Assente ieri a Domenica In, dove era in programma una lunga intervista con Mara Venier, la novantunenne potrà fare ritorno a casa nelle prossime ore: come sottolineato da Storie Italiane, non ci sono novità dell’ultima ora”, ma il suo collaboratore Andrea Piazzolla ha confermato che “Gina dovrebbe lasciare l’ospedale in tarda mattinata dopo il giro di visite”. E l’attrice sta benissimo, come confermato dall’inviato del programma condotto da Eleonora Daniele: “Colazione abbondante stamattina, si è svegliata pimpante. E’ stato solo un attimo di paura”. Attesi aggiornamenti nelle prossime ore, con la star del cinema italiano che potrà tornare alla vita di tutti i giorni dopo l’incidente domestico di ieri. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

L'INTERVISTA PRIMA DEL MALORE

Gina Lollobrigida ha parlato della morte in un’intervista rilasciata ai microfoni del Corriere della Sera. Le parole della diva del cinema italiano fanno ancora più rumore perché arrivano poche ore dopo il malore che ha fatto saltare la sua presenza a Domenica In. La Lollobrigida è attualmente ricoverata in ospedale, ma le sue condizioni non sarebbero gravi. Il malore sarebbe stato causato da un fenomeno ipertensivo che non preoccuperebbe i sanitari medici. A 91 anni, al Corriere della Sera, la Lollobrigida ha parlato della morte ammettendo di pensarci, ma aggiungendo che vorrebbe che arrivasse il più tardi possibile. “Vorrei che arrivasse il più tardi possibile, perché c’ho ancora tante cose da fare. E voglio finire una scultura bellissima, ma non dovrà scrivere com’è fatta sennò mi rubano l’idea”, ha spiegato l’attrice che non ha alcuna intenzione di rinunciare alla sua arte e alla parte pubblica del suo lavoro (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

"ERO PREOCCUPATA E MOLTO AGITATA"

Dopo la paura iniziale in seguito all'annuncio di Mara Venier dell'assenza di Gina Lollobrigida a causa di un incidente in casa e che l'avrebbe portata in Pronto Soccorso, sul finale di prima puntata di Domenica In è arrivata una sorpresa inaspettata. La popolare attrice, infatti, è intervenuta in collegamento telefonico con la trasmissione per alcune brevissime battute e rassicurare tutti sulle sue condizioni di salute che, ribadiamole, non sarebbero fortunatamente gravi. A conferma di ciò il fatto che, come annunciato dalla stessa Gina e da Mara, la prossima settimana, salvo inconvenienti, dovrebbe essere presente in studio in occasione della seconda puntata. "Gina, cosa è successo? Mi hai fatto tanto preoccupare!", le ha domandato la Venier. "Ero preoccupata anche io, ero molto agitata. Senza accorgermene, tutta pronta...", ha spiegato la Lollobrigida che ha dovuto rinunciare, almeno per il momento al suo vestito di pizzo nero "molto brillante e carino". Adesso non si trova ancora in casa: "vogliono essere tranquilli e mandarmi via dopo", ha spiegato, dicendosi dispiaciuta per l'accaduto e dando l'appuntamento alla prossima domenica. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

GINA LOLLOBRIGIDA STA MALE, “SANGUE DAL NASO”: IN OSPEDALE

Colpo di scena oggi a Domenica In, dove era attesa Gina Lollobrigida in qualità di ospite. Mara Venier, intorno alle 16.30 con tono visibilmente preoccupato, ha annunciato in diretta tv: "Doveva esserci Gina Lollobrigida, ma purtroppo c'è stato un incidente in casa ed è ricoverata in ospedale. Non so esattamente cosa sia successo", ha annunciato la conduttrice. Gina, dunque, non solo non è presente nello studio di Domenica In ma la stessa redazione, come spiegato dalla Venier, sta cercando di mettersi in contatto con l’ospedale per capire quali siano le sue condizioni di salute. “Non so cosa sia successo perché io sono in diretta qui con voi”, ha aggiunto la Venier, spiegando ancora di aver trascorso la mattina di ieri insieme per cercare di concordare tutto ciò che sarebbe dovuto poi accadere oggi in diretta a Domenica In dove ci sarebbero dovute essere molte sorprese con la presenza di molti amici in studio. In ospedale è già giunta un’inviata per capire cosa sia accaduto all’attrice. Ad intervenire dall’esterno dell’ospedale il suo collaboratore Andrea Piazzolla che ha spiegato quanto accaduto: “Eravamo pronti per uscire quando ha iniziato ad uscire sangue dal naso e sapendo che Gina prende degli anticoagulanti l'abbiamo portata al pronto soccorso. I medici hanno detto che è tutto a posto. Adesso è sotto controllo ed è tranquilla, la fuoriuscita di sangue è stata fermata”, ha tranquillizzato. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

"DECISI DI SPOSARMI PERCHÉ DOVEVO DIMENTICARE UNA VIOLENZA"

Gina Lollobrigida ha sconvolto tutti con una dichiarazione molto importante legata al suo passato ai microfoni del Corriere della Sera. La famossima attrice, oggi ospite di Mara Venier a Domenica In, svela: "Ho avuto una brutta disavventura come capita a tante donne. C'è stato un disgraziato che ha approfittato di me, era un calciatore della Lazio, mi ha drogata ero vergine". Parole davvero molto pesanti e che spiegano il suo matrimonio con Milko Skofic che nacque per dimenticare proprio questa terribile violenza. Vedremo se anche oggi durante l'appuntamento su Rai Uno deciderà di tornare su una situazione veramente molto delicata e che ha nascosto dentro un cassetto per tantissimi anni. Una scelta quella di raccontarla al Corriere che ha di certo sconvolto i tantissimi che ancora oggi adorano una delle poche ultime vere icone del nostro paese. (agg. di Matteo Fantozzi)

ANCORA IN GRAN FORMA, L'INGRESSO NELLA CASA DEL GF

Gina Lollobrigida è ancora in gran forma e lo si è potuto notare durante la sua recente partecipazione al Grande Fratello 15. In qualità di ospite naturalmente e pronta a dare una lezione di stile e di recitazione a tutti i concorrenti della Casa. Essere glamour non è da tutte e soprattutto essere diva. Un concetto che si è perso un po' nel tempo, ma che è stato associato da sempre a tanti nomi dello spettacolo italiano. A fine agosto infatti la Lollobrigida si è concessa delle ferie affascinanti a Porto rotondo, dove è stata paparazzata in tante apparizioni pubbliche e cene mondane. Feste e risate, incontri e molto altro ancora. L'icona italiana riesce ancora a far parlare di sè. Interverrà invece a Domenica In nella puntata che andrà in onda oggi, 16 settembre 2018, per omaggiare Mara Venier in occasione del suo ritorno in Rai. "Ciao Mara, sono qui in Sardegna", dice Lollobrigida già un mese fa mentre si trova impegnata in un evento per Unicef. La presenza della Lollo era già stata annunciata con grande anticipo e non ha fatto altro che alimentare l'attesa dei telespettatori pronti ad assistere ad un suo ritorno in tv.

UNA TRA LE ICONE PIÙ IMITATE DEL MONDO

Gina Lollobrigida è ancora una delle icone dello spettacolo più invidiate ed imitate nel mondo. Lo dimostra la volontà di Jennifer Lawrence di far parlare di sé in occasione della Mostra del Cinema di Venezia, dove la sua sfilata sul Red Carpet ha subito spinto la stampa internazionale a paragonarla alla grande attrice. Due artiste dal curriculum importante, anche se per motivi diversi, e di certo entrambe simbolo di un glamour che non tramonta mai. Le star cambiano, sottolinea Io Donna, ma la passerella veneziana è sempre un'ottima occasione per fare sfoggio dell'alta moda. Una vetrina che vanta una scenografia affascinante e del tutto naturale. C'è chi nel frattempo invece loda Mara Venier per essersi assicurata un pezzo da 90 come la Lollo per il debutto della sua conduzione. La zia Mara è ritornata a Domenica In ed ha scelto di non tirarsi indietro di fronte alla sfida a colpi di ascolti che la vedrà in un testa a testa con Barbara d'Urso. Del resto anche quest'ultima ha fatto la stessa mossa durante la sua ultima conduzione al Gf Vip, scegliendo di far entrare l'attrice nella Casa per qualche minuto.

© Riproduzione Riservata.