BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MORTO JON LORD/ La scomparsa del fondatore e tastierista dei Deep Purple, autore di Smoke on the Water

Pubblicazione:

Jon Lord  Jon Lord

Jon Lord, 71 anni, anima dei Deep Purple, quelli di Smoke on the Water, è morto ieri a 71 anni di età. Una scomparsa improvvisa che mette nel lutto migliaia di fan del celebre gruppo rock inglese, nato alla fine degli anni sessanta e che nella prima metà dei settanta divenne uno dei più amati al mondo grazie al celeberrimo album dal vivo "Made in Japan". Era malato da tempo di un tumore al pancreas e la fine è sopraggiunta per embolia polmonare. Sul sito ufficiale del musicista, la frase: "Jon passa dall'oscurità alla luce". Lord era stato tra i fondatori dei Deep Purple nel lontano 1968 insieme al batterista Ian Pace e aveva lasciato la band solo nel 2002 incidendo poi dischi da solista e collaborando con altri gruppi (Nel 2003 partecipò a un progetto blues e pubblica Live At The Basement con la Hoochie Coochie Man dell'ex Rainbow, Black Sabbath.Ozzy Osbourne e Uriah Heep Bob Daisley). Smoke on the Water, uno dei pezzi più famosi e ripresi della storia del rock, era stato scritto proprio da lui dopo un curioso episodio. Il gruppo si trovava a Montreux in Svizzera per un concerto e la sera prima durante una esibizione di Frank Zappa si era parzialmente incendiato il palco. La vista di Montreux, che si trova sul lago di Ginevra in Svizzera, e del fuoco aveva ispirato appunto "uno sull'acqua", una sequenza di accordi semplicissima ma destinata a diventare uno dei riff più ripresi di sempre. Il suo organo Hammond aveva contributo a rendere più elegante l'hard rock dei Deep Purple in cui spiccava il chitarrista Ritchie Blackmore. Nel corso degli anni la band aveva perso quasi tutti i suoi membri originari ma aveva continuato a esibirsi. Nato nel 1941 a Leicester, era un pianista di estrazione classica. Per questo motivo cercò spesso di unire hard rock con musica classica: nel 1969 i Deep Purple incisero un disco con la London Philharmonic Orchestra alla Royal Albert hall, uno dei primi esempi poi seguito da molti in questo senso. Aveva comunicato lui stesso esattamente un anno fa di essere malato di tumore e la decisione di interrompere ogni attività musicale per potersi curare. Purtroppo la sua battaglia è finita ieri.



  PAG. SUCC. >