BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MORTO PININFARINA/ La scomparsa del celebre designer dell'auto, era senatore a vita

E' scomparso a 86 anni Sergio Pininfarina, celebre designer di automobili. Era malato da tempo. Le sue vetture sono diventate famose in tutto il mondo. Era senatore a vita

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

E' scomparso Sergio Pininfarina, una delle figure di maggior spicco della storia dell'automobile italiana. Aveva 86 anni, era nato a Farina in provincia di Torino l'8 settembre 1926 e nel settembre 2005 era stato nominato senatore a vita. Dal 1988 al 1992 era stato presidente di Confindustria. Era malato da diverso tempo. Imprenditore del settore automobilistico, era meglio noto come designer. Il vero cognome di famiglia era quello di Farina: il diminuitivo Pinin era stato aggiunto nel 1961 con uno speciale decreto dell'allora presidente della Repubblica Gronchi. Il padre Battista aveva inaugurato una azienda di carrozzerie che Sergio avrebbe ereditato e portato alla fama mondiale. E' infatti negli anni cinquanta che le linee allo stesso tempo avveniristiche e lussuose delle automobili disegnate dall'azienda hanno successo in tutto il mondo. Negli anni ottanta alle linee di design automobilistico si aggiunge il concetto di aerodinamica inventando così modelli che avevano non solo una particolare bellezza estetica, ma anche un valore aerodinamico, diventando importanti anche per le vetture da corsa o per le Ferrari. Nel settembre 2005 viene nominato senatore a vita: dal punto di vista politico è vicino a Giulio Andreotti, ma  vota la fiducia al governo Prodi II nel 2006. Nel 2007 non partecipa al voto di fiducia mandando così il Paese alle elezioni anticipate. Sergio Pininfarina era laureato in ingegneria meccanica. Nel 1960 diventa direttore generale dell'azienda di famiglia e quindi anche amministratore delegato. Nel 1966 quando muore il padre diventa presidente della società. Dal 1974 al 1977 insegna "Progettazione di carrozzeria" al Politecnico di Torino. Attualmente l'azienda conta 2500 dipendenti e ha una produzione annuale di circa 46mila vetture fra carrozzerie e vetture complete. Pininfarina era considerato insieme a Bertone e Giugiaro il masismo designer italiano avendo contribuito al successo mondiale della nostra industria automobilistica. Tra le tante vetture disegnate da Pininfarina si ricorda ad esempio il modello Ferrari California. 


IN EVIDENZA