BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

È morto

MORTO SERGIO STANZANI/ Era il segretario del Partito radicale transazionale

E’ Morto Sergio Stanzani, presidente del Partito Radicale Transnazionale. Nato nel 1923 a Bologna, si sottrasse alla leva obbligatoria della Repubblica sociale per unirsi alla resistenza

InfophotoInfophoto

E’ Morto Sergio Stanzani, il presidente del Partito radicale transnazionale.  Si è spento ieri, a Roma. Nato nel 1923 a Bologna, si sottrasse alla leva obbligatoria della Repubblica sociale per unirsi, in Romagna, alla resistenza. Finita la guerra, laureatosi in giurisprudenza, iniziò a militare nel Partito liberale. Prese parte alla scissione della sinistra, evento che, nel 1967, contribuì alla nascita del Partito radicale. Eletto segretario nel 1988, mantenne la carica fino al 1993. Fu deputato e senatore. Alle elezioni del 1994 ha esercitato il suo ultimo mandato, come vicecapogruppo del gruppo dei senatori di Forza Italia, all’interno della quale i radicali avevano trovato ospitalità. In Parlamento, ha fatto parte della Commissione inquirente e della Commissione parlamentare di Vigilanza per i Servizi Radiotelevisivi, settore di cui si è approfonditamente occupato sia dentro che fuori dalle Camere. Come ha fatto sapere l’agenzia radicale, che ha diffuso la notizia della sua scomparsa, la camera ardente sarà allestita nel salone del partito, in via di Torre Artentina 76 a Roma, al terzo piano, a partire dalle 13 di domani e fino alle 20 di domenica.

© Riproduzione Riservata.