BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

È morto

SANREMO 2013/ Morto Alessio Gatti, figlio del cantante dei Ricchi e Poveri: cancellata l'esibizione al Festival

Notizia arrivata da Sanremo: l'esibizione prevista questa sera in qualità di ospiti del gruppo dei Ricchi e Poveri è stata cancellata. E' morto il figlio del cantante Franco Gatti

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

E' morto improvvisamente questa notte il figlio di Franco Gatti, il cantante (quello con i baffi, per capirci) dei Ricchi e Poveri. Alessio Gatti, 23 anni, secondo le prime notizie riportate dall'agenzia Agi potrebbe essere morto per overdose - si pensa di cocaina, o comunque di sostanze stupefacenti. La notizia è piombata stamattina al Festival di Sanremo dove il gruppo dei Ricchi e Poveri era tra gli ospiti di stasera (ovviamente la loro partecipazione è stata annullata). Proprio ieri pomeriggio lo storico gruppo genovese aveva tenuto una conferenza stampa per presentare la propria esibizione, a cui erano presenti anche gli inviati de ilsussidiario.net che hanno rivolto alcune domande al gruppo (clicca qui per il video). E' una notizia scioccante che irrompe nel Festival, segnato ancora una volta nella sua storia da un evento luttuoso, anche se non di uno dei partecipanti come fu il tragico suicidio di Luigi Tenco nel 1967, ma che comunque sicuramente porterà un'atmosfera triste nella manifestazione. Una coincidenza terribile, proprio mentre il padre si trovava a Sanremo, la notizia della morte di suo figlio a qualche centinaio di chilometri da lui, trovato morto nella sua abitazione del quartiere genovese di Nervi in via Capolungo. Sul luogo sono giunte ambulanze e polizia dopo una segnalazione, non si sa al momento di chi.
I Ricchi e Poveri sono uno dei gruppi storici della canzone leggera italiana, sulle scene sin dagli anni Settanta, e Franco Gatti è stato membro fondatore e figura carismatica del gruppo, caratterizzato dai lunghi baffi spioventi e dai lunghi capelli, icona dell'immaginario anni Settanta e Ottanta. Tante le partecipazioni al Festival di Sanremo, con la vittoria raggiunta nel 1985 grazie alla canzone "Se m'innamoro". Tante anche le hit del gruppo, tra cui le indimenticate "Sarà perché ti amo" e "Mamma Maria". Una notizia dunque sconvolgente che lo colpisce proprio in attesa di un grande ritorno televisivo come era quello previsto per questa sera, insieme ad altri ospiti del calibro di Beppe Fiorello, Bar Refaeli, Asaf Avidan e Carla Bruni. Oltre alla presenza dei proclamatori Max Biaggi, Eleonora Pedron, Roberto Giacobbo, Elisa Di Francisca, Arianna Errigo, Jessica Rossi, Filippa Lagerback, Martina Stella, Carlo Cracco e Ilaria Salvatori.