BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Don Andrea Gallo / E' morto a Genova il prete degli ultimi. Aveva 84 anni

Dopo l’annuncio dato ieri dalla Comunità San Benedetto al Porto dell’aggravarsi delle sue condizioni di salute, è venuto oggi a mancare Don Andrea Gallo, all’età di 84 anni.

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Dopo l’annuncio dato ieri dalla Comunità San Benedetto al Porto dell’aggravarsi delle sue condizioni di salute, è venuto oggi a mancare Don Andrea Gallo, all’età di 84 anni. All’inizio della scorsa settimana era stato ricoverato per tre giorni presso l'ospedale San Martino per alcune analisi, ma da alcuni giorni era tornato a San Benedetto per riposo assoluto e convalescenza. Lo ha reso noto a Genova il portavoce della Comunità, Domenico Chionetti: “Il suo cuore ha cessato di battere alle 17.45. Siamo tutti con il cuore gonfio di tristezza". La Comunità chiedeva ieri di mantenere intorno a lui “la quiete e la tranquillità, in questo momento ancor più difficile”. Il "prete di strada" di Genova si è spento nel suo letto della Comunità da lui fondata, assistito dalla grande famiglia di San Benedetto al Porto. A vegliarlo, tra gli altri, anche i nipoti Paolo e Vittorio. Nato a Genova il 18 luglio 1928, Don Gallo ha dedicato la sua intera vita agli ultimi, ai poveri e agli emarginati. "La cosa più importante che tutti noi dobbiamo sempre fare nostra”, diceva, “è che si continui ad agire perché i poveri contino, abbiano la parola: i poveri, cioè la gente che non conta mai, quella che si può bistrattare e non ascoltare mai. Ecco, per questo dobbiamo continuare a lavorare".

© Riproduzione Riservata.