BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

È morto

LEE THOMPSON/ Morto l'attore famoso per "Scrubs", forse suicidio

E' stato trovato morto nella sua abitazione dopo che non si era presentato sul set l'attore americano Lee Thompson. Le cause sono da accertare ma sembra si tratti di suicidio

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

Shock nel mondo televisivo americano per la morte dell'attore Lee Thompson a soli 29 anni. Le cause sono ancora da accertare ma il suo agente ha già parlato di suicidio. Vero nome Lee Thompson Young, è stato trovato cadavere nella sua abitazione di North Hollywood ieri mattina. Si erano subito accesi sospetti sulle sue condizioni perché non si era presentato alle riprese della serie tv Rizzoli & Isles a cui stava lavorando trasmessa dal canale TNT. La serie aveva appena cominciato la ripresa della nuova stagione, una serie in cui Thompson interpretava la parte di un detective. Ovvio lo sconcerto e lo shock tra i suoi colleghi. Il produttore si è detto sconvolto: "Lee sarà sempre ricordato da tutti coloro che lo conoscevano ed amavano, sia dentro che fuori il piccolo schermo, per la sua energia positiva ed il sorriso contagioso" ha commentato. Thompson era abbastanza sconosciuto anche in Italia per la partecipazione alla popolare serie tv Scrubs. L'attore aveva cominciato a recitare giovanissimo a soli 10 anni a scuola ricoprendo il ruolo di Martin Luther King, poi nel 1998 aveva recitato nella serie «Il famoso Jett Jackson».

© Riproduzione Riservata.