BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ANTONIO ALLOCCA/ E' morto il professore de "I ragazzi della terza C" (video)

E' morto Antonio Allocca, il 'professore' de 'I ragazzi della terza C'. Una vera icona (o spauracchio) per una intera generazione di studenti-telespettatori, mitici i '3' a Bruno Sacchi

Foto: Infophoto Foto: Infophoto

"Sacchi 3". E' questa la frase con cui tutti noi, figli degli anni '80 e della televisione commerciale, ricorderemo Antonio Allocca, il mitico professore d'italiano della famosa serie "I ragazzi della Terza C". Attore e caratterista napoletano, il 76enne Antonio Allocco è morto il 31 Dicembre 2013 e a darne il triste annuncio sono stati il leader degli ecorottamatori Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Gianni Simioli della ‘radiazza’. Uno degli attori della vecchia classe a cui non serviva arrivare in tv per vie traverse, come talent o reality, ma che studiavano l'arte facendola in teatro e nelle scuole di grandi maestri. E' proprio tra tv, teatro e cinema che lui ha diviso la sua carriera senza mai perdere le sue caratteristiche e la sua verve. Come Borrelli e Simioli raccontano: ”Nella sua lunga carriera ha alternato il teatro al cinema e si è trovato a lavorare con attori del calibro di Nino Taranto, Erminio Macario, Ugo Tognazzi, Gian Maria Volontè, Neri Parenti, Paolo Villaggio, Mario Scaccia, Renato Pozzetto, Luciano Salce, Steno, Nanni Loy e Luciano De Crescenzo”. E concludendo: “Noi ricorderemo per sempre Allocca come il compagno di tante serate di allegria e felicità. Un grande attore simbolo della Napoli migliore, un uomo buono e sempre disponibile con tutti”. I familiari, i parenti, gli amici e i fan potranno salutarlo per l'ultima volta domani, 2 Gennaio a Napoli dove alle 10.00 si terranno i funerali nella Chiesa di San Ferdinando in Piazza Trieste e Trento.

© Riproduzione Riservata.