BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

GIOVANNI REALE/ E' morto il filosofo, tra i maggiori interpreti del pensiero antico

È morto all’età di 83 anni il filosofo Giovanni Reale nella sua casa di Luino (Varese). Reale era professore emerito dell’Università Cattolica di Milano, dove ha insegnato filosofia antica

foto: Infophoto foto: Infophoto

È morto all’età di 83 anni, nella sua casa di Luino (Varese), il filosofo Giovanni Reale. A dare la notizia della scomparsa avvenuta stamattina è stata la casa editrice “La Scuola”, con la quale Reale aveva pubblicato un manuale di filosofia per i licei insieme al filosofo Dario Antiseri. Reale era professore emerito dell’Università Cattolica di Milano, dove è stato ordinario di storia della filosofia antica, e dove ha fondato il Centro di Ricerche di Metafisica. Nel 2005 aveva iniziato a insegnare alla nuova facoltà di Filosofia del San Raffaele di Milano, dove aveva avviato il Centro Internazionale di Ricerche su Platone e sulle radici platoniche del pensiero e della civiltà occidentale. Autore di numerosi saggi, tra i quali: "Il concetto di filosofia prima e l’unità della Metafisica di Aristotele" (1961), "Storia della filosofia antica" in cinque volumi (1975), "Per una nuova interpretazione di Platone" (1991), "Saggezza antica" (1996), "Eros demone mediatore" (1997), "Platone. Alla ricerca della sapienza segreta" (1997), "Corpo, anima e salute" (1998), "Socrate. Alla scoperta della sapienza umana" (1999) e "Il pensiero antico" (2001). (Serena Marotta)

© Riproduzione Riservata.