BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MISTY UPHAM/ E' morta l'attrice di Django Unchained: soffriva di depressione

Era scomparsa dodici giorni fa, oggi la notizia del suo suicidio: Misty Upham, 32 anni, soffriva di disturbo bipolare, ed era nella fase depressiva. Si è tolta la vita

foto: Infophoto foto: Infophoto

Era scomparsa dodici giorni fa, oggi la notizia della sua morte: Misty Upham, 32 anni, soffriva di disturbo bipolare ed era nella fase depressiva. Sembra che si sia tolta la vita gettandosi nelle acque del White River. A ritrovare il suo corpo un parente che stava partecipando alle ricerche. Accanto al cadavere, non ancora identificato, è stata trovata una borsa con dentro la sua carta d’identità. La Upham è stata interprete di film tra cui “August: Osage County”, “Frozen River” e “Django Unchained”. I problemi di disagio mentale della donna sono stati rivelati dal padre. A lui l’attrice aveva dedicato il suo tempo, era infatti in convalescenza dopo un infarto, e per questo la donna si era trasferita nella zona di Seattle, dove è stata vista per l’ultima volta il 5 ottobre. Meryl Streep, con cui aveva recitato ne “I segreti di Osage Country”, ha commentato la notizia così: "Così dispiaciuta di sentire questa notizia, tutti i nostri pensieri sono per la sua famiglia e il suo bello spirito". "Una simile perdita, così triste, così tanto triste", ha detto Melissa Leo, co-protagonista in “Frozen River”, che ha fatto le sue condoglianze alla famiglia. (Serena Marotta)

© Riproduzione Riservata.