BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SERGIO FIORENTINI/ E' morto l'attore e doppiatore romano: aveva 80 anni

Il mondo dello spettacolo è di nuovo a lutto e piange oggi la morte di Sergio Forentini, attore e doppiattore romano. Brigadiere Cacciapuoti de "Il Maresciallo Rocca". Doppiatore di Hackman

Sergio Fiorentini e Gigi Proietti Sergio Fiorentini e Gigi Proietti

Il mondo dello spettacolo è di nuovo a lutto e piange oggi la morte di Sergio Forentini, attore e doppiattore romano. Aveva 80 anni, era malato da tempo ed era ricoverato all’ospedale San Camillo. A dare l’annuncio della scomparsa la moglie Eliana Lupo. Fiorentini. Il grande pubblico lo ricorderà per il ruolo del brigadiere Cacciapuoti nella celebre fiction "Il Maresciallo Rocca" con Gigi Proietti. In tv aveva preso parte al cast de "La Piovra 7" di Luigi Perelli, "Il conte di Montecristo" con Gerard Depardieu e "Distretto di Polizia". Fiorentini nacque a Roma il 29 luglio del 1934 e lavorò principalmente a teatro prima di incontrare Roberto Rossellini che lo coinvolse in una produzione televisiva sulla figura di Sant’Agostino, Agostino d’Ippona. Nel mondo del cinema era noto per essere un doppiatore di primo livello: lascia senza voce italiana attori come Gene Hackman e Mel Brooks, Charles Durning (che aveva doppiato per "La stangata") e Jack Warden (in "Tutti gli uomini del presidente" e "Il paradiso può attendere".

© Riproduzione Riservata.
IN EVIDENZA