BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FRANKIE KNUCKLES/ E' morto il dj americano, "il padrino della house music"

E' morto a 59 anni di età il deejay americano considerato inventore della house music, Frankie Knuckles. Aveva sdoganato la nuova musica dance in tutte le discoteche del mondo

Frankie Knuckles Frankie Knuckles

Autentico mito della musica nera moderna, considerato l'inventore della house music, è morto questa notte Frankie Knuckles, a soli 59 anni di età. Non sono stati ancora resi noti i motivi della morte improvvisa. Originario di New York, Knuckles si era trasferito a Chicago alla fine degli anni settanta e qui aveva praticamente inventato un genere musicale destinato a diventare il più amato e usato nelle discoteche di tutto il mondo per molti anni, la cosiddetta house music. Il suo segreto era mischiare vari generi musicali, usare campionamenti di classe ma soprattutto il tempo della ritmica, che veniva eseguito regolarmente in 4/4 a 130 beat al minuto. Il suo successo come dj divenne tale da diventare il dj fisso di locali come il Warehouse di Chicago. Ma non fu solo dj: divenne anche autore di qualcosa come 500 remix e una quarantina di singoli e poi anche produttore. Il brano più noto della sua produzione è Your Love, canzone killer di tutti i dance floor del mondo. Con la sua musica, ha modernizzato e fatto evolvere la dance di colore americana, trasportandola dalla disco music anni 70 all'elettronica degli anni 80.

© Riproduzione Riservata.