BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

È morto

MASSIMO VIGNELLI/ E' morto il designer italiano che disegnò la mappa della metro di NYC

E' scomparso il grafico e designer Massimo Vignelli, da molti decenni residente a New York, le sue opere sono espsote nei musei di tutto il mondo. Ecco chi era

Massimo VignelliMassimo Vignelli

Massimo Vignelli, 83 anni, è morto dopo lunga malattia nella sua casa di Manhattann dove viveva da anni. Proprio a New York infatti il designer italiano trovò la fama grazie alla sua capacità di importare l'idea di design europeo negli Stati Uniti. Di lui tra le tante cose resta famosa la mappa della metropolitana di New York, considerata un gioiello grafico dagli esperti del settore, ma un autentico rompicapo dagli utenti che dovevano viaggiare sui mezzi, ideata nel 1970 e rimasta in uso fino al 1979. A New York Vignelli viveva sin dagli anni sessanta: sue opere sono esposte nei massimi musei del mondo, da New York appunto fino a Gerusalemme. Si era occupato di tutto: dalle panche delle chiese alle borse della spesa. Si era occupato anche del design del Tg2 italiano.

© Riproduzione Riservata.