BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

GIOVANNI GIRALDI/ E' morto il filosofo e scrittore idealista

È morto ieri a Milano all’età di cento anni il filosofo Giovanni Giraldi, innovatore del filone del pensiero dell’idealismo italiano. Era nato a Ventimiglia il 1 luglio 1915.

Giovanni Giraldi Giovanni Giraldi

È morto ieri a Milano all’età di cento anni il filosofo Giovanni Giraldi, innovatore del filone del pensiero dell’idealismo italiano, i suoi riferimenti erano Giovanni Gentile e Benedetto Croce.  Era nato a Ventimiglia il 1° luglio del 1915 e si era laureato a Roma con due lauree nelle discipline letterarie e filosofiche. Si era dedicato all’insegnamento di storia generale della filosofia presso l’Università Statale di Milano. Fondatore anche di due periodi specialistici: “L’idea liberale” e “Sistematica”. Autore di libri di filosofia, teologia, filologia e pedagogia, tra i quali il “Dizionario di estetica e linguistica generale” e “La storia della pedagogia”. Nel 1962 ha anche pubblicato una storia della filosofia per i licei. E non solo. Ha scritto poesie, racconti e novelle. In più è stato consulente dell’Accademia di Svezia per le candidature del Premio Nobel per la Letteratura. I funerali si terranno il 25 settembre alle ore 10 nella chiesa di Camporiccio a Cassina de’ Pecchi a Milano, e alle ore 15 nella chiesa di Voze a Noli (Savona), dove abitava e di cui era cittadino onorario e dove la salma sarà poi tumulata. (Serena Marotta)

© Riproduzione Riservata.