BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

È morto

SAM SIMON/ E' morto il papà dei Simpsons

E' morto a 59 anni di età dopo lunga malattia uno dei creatori della fortunata serie di cartoni i Simpsons, era malato di tumore. Dal 1993 aveva lasciato la serie tv

Immagine di archivioImmagine di archivio

Malato da tempo, è scomparso ieri Samuel Michael Simon, noto come Sam Simon, uno dei tre creatori del notissimo cartono americano I Simpsons. Nato a Los Angeles nel 1955, laureato in psicologia, alla fine del 2012 gli era stato diagnosticato un carcinoma del colon-retto. Simon aveva ideato la famigliola di colore giallo insieme a Matt Groening e James Brooks, un successo formidabile in tutto il mondo che gli permetteva di guadagnare decine di milioni di dollari all'anni di diritti, benché non vi fosse più impegnato direttamente dal 1993. L'incompatibilità con Groening infatti era diventata insanabile, eppure per molti l'anima dei Simpsons era lui: “Simon è la vera forza creativa dietro ai Simpsons. Il tono, la narrazione, il livello di umorismo era tutto sviluppato da Sam. I personaggi sono stati resi da lui “tridimensionali” (…) motivati dalle loro emozioni e le loro debolezze, o nel “cosa stanno pensando?” (…) questo è il contributo di Sam” disse una volta lo sceneggiatore Ken Levine. Era noto anche per le sue tante iniziative benefiche in cui aveva investito parte delle sue ricchezze, soprattutto per il soccorso di cani randagi, delfini e per l'infanzia. Negli ultimi anni si era dedicato all'acquisto di zoo per liberare gli animali. 

© Riproduzione Riservata.