BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCIOPERO/ Il 17 ottobre incrociano le braccia i Cobas. Orari e trasporti garantiti

Pubblicazione:giovedì 16 ottobre 2008

sciopero_binariR375_16ott08.jpg (Foto)

Domani è venerdì 17: per gli scaramantici sarà una giornata difficile, ma lo sarà ancora di più perchè si terrà lo sciopero generale dei Cobas. Fermi treni, metropolitane e trasporti pubblici di tutte le città d'Italia. Dovrebbero risultare comunque garantiti i trasporti nelle fasce orarie “pendolari”.

 

Treni RFI - Il Gruppo Ferrovie dello Stato, attraverso un comunicato stampa, rende noto che non ci sarà alcuna ripercussione sulla circolazione dei treni a media e lunga percorrenza per lo sciopero del personale dell’intera rete di Trenitalia indetto da alcuni sindacati autonomi. Lo stop è previsto dalle ore 9.00 alle 17.00 di venerdì 17 ottobre. I convogli locali delle fasce orarie a maggiore mobilità pendolare non saranno invece interessati dallo sciopero.

 

ATM Milano – Le corse in metropolitana sono garantite dal mattino sino allle 18, mentre in superficie i trasporti sono sicuri dall'inizio del servizio alle 8.45 e dalle 15 alle 18. In occasione dello sciopero, ATM attiverà come di consueto il servizio di Infomobilità per comunicare in tempo reale, attraverso le emittenti radiofoniche, il web e i messaggi audio, i livelli di servizio per il trasporto di superficie e nelle metropolitane. Per informazioni: numero verde 800.80.81.81, operativo tutti i giorni dalle 7.30 alle 19.30 e sito internet www.atm-mi.it.

 

ATAC Roma – Nella capitale è in programma una protesta di 8 ore nel settore del trasporto pubblico. Saranno coinvolte le aziende Atac, Trambus, Tevere Tpl e Metropolitana di Roma. Dalle 8,30 alle 16,30, saranno possibili disagi per il servizio di bus, tram, filobus, metropolitane A e B e ferrovie regionali Roma – Lido di Ostia, Laziali – Giardinetti e Roma – Civitacastellana - Viterbo. Il servizio di trasporto pubblico, quindi, sarà garantito fino alle 8,29 e dopo le 16,30, quando bus, tram e treni coinvolti nello sciopero lasceranno i depositi e le rimesse di appartenenza per tornare in servizio. Per quanto riguarda le attività gestite da Atac, ossia call center (0657003), sportello al pubblico (via Ostiense 131/L), Box InfoTermini e bus turistici, durante la giornata di domani saranno possibili disagi.



© Riproduzione Riservata.