BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCIOPERO/ Ieri i lavoratori della Tenaris Dalmine di Piombino hanno incrociato le braccia

Pubblicazione:

 

«Vogliamo dire no alla chiusura dello stabilimento». Questo è quanto annunciano gli operai della Tenaris di Piombino che conta 124 dipendenti. La protesta è stata organizzata dalle Rsu e dalle segreterie provinciali di Fim, Uilm e Fiom. Dalle 9 alle 14 i lavoratori del primo turno hanno incrociato le braccia partecipando a due manifestazioni organizzate a Follonica, in provincia di Grosseto, e a Venturina di Campiglia Marittima, in provincia di Livorno. Alle ore 18.00 gli addetti del secondo turno hanno continuato lo sciopero. La protesta dei lavoratori della Dalmine è esplosa in seguito all'annuncio da parte dell'azienda del piano industriale per il biennio 2010-11, che prevede la chiusura dell'impianto piombinese e un esubero complessivo di 1024 dipendenti.

 

< br/>
© Riproduzione Riservata.