BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SCIOPERO/ FIOM – CGIL Il 9 ottobre 2009 in piazza contro i licenziamenti dei metalmeccanici

Riportiamo un comunicato stampa a doppia firma (PdCI) e (Prc) relativo allo sciopero dei metalmeccanici annunciato per il prossimo 9 ottobre

«In Provincia di Lucca moltissime aziende versano in un gravissimo stato di crisi, molti sono i posti di lavoro persi e tantissimi (migliaia) quelli a rischio, anche per questi motivi, oltre alle ragioni della categoria, i gruppi Consiliari Provinciali di Rifondazione Comunista e dei Comunisti Italiani aderiscono e sostengono lo sciopero generale delle lavoratrici e dei lavoratori metalmeccanici indetto dalla FIOM – CGIL per il giorno 9 ottobre 2009 (contro i licenziamenti e gli accordi separati, a difesa del contratto nazionale e della democrazia nei luoghi di lavoro) e chiedono a Federmeccanica di aprire un tavolo sulla crisi che abbia lo scopo di bloccare i licenziamenti e di fermare la chiusura delle fabbriche». Così recita un comunicato stampa a firma Marco Bonuccelli, Mario Navari, Cristian Rossi (Prc) e Fabrizio Bianchi, Lucio Lucchesi (PdCI).

© Riproduzione Riservata.