BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

INFLUENZA SUINA/ Prime vaccinazioni da lunedì 12 ottobre in Lombardia

Saranno disponibili in Lombardia a partire da lunedì 12 ottobre le prime dosi del vaccino contro il virus influenzale A/H1N1

Saranno disponibili in Lombardia a partire da lunedì 12 ottobre le prime dosi del vaccino contro il virus influenzale A/H1N1. «Siamo pronti per iniziare le prime vaccinazioni - spiega l'assessore regionale alla Sanità, Luciano Bresciani - per proseguire poi nelle prossime settimane secondo i tempi prefissati. Abbiamo già organizzato tutta la procedura: saranno le Asl a coordinare la somministrazione del vaccino, contattando direttamente le persone interessate».

 

Le ASL e le Aziende ospedaliere provvederanno alla somministrazione, da subito, a partire dagli operatori sanitari maggiormente coinvolti nelle attività di assistenza: medici di famiglia, pediatri di libera scelta, addetti al pronto soccorso e alle somministrazione delle vaccinazioni.

In un secondo momento, non appena disponibili le ulteriori dosi, si procederà a vaccinare gli operatori degli altri servizi essenziali (forze dell'ordine, addetti ai servizi di pubblica utilità, ecc) e i soggetti con patologie croniche: saranno le stesse ASL ad avvertire operatori e cittadini sulla data di inizio e sulle modalità di somministrazione.

Tutti i dati sui casi sinora segnalati, a livello nazionale e internazionale, confermano che il quadro clinico della nuova influenza è modesto: è prevista sì una notevole diffusione, ma una gravità decisamente inferiore alla normale influenza. È quindi rinnovato l'invito, in caso di presenza di sintomi (febbre, tosse e comuni sintomi influenzali), a restare a casa e ad attuare le normali misure igieniche.

© Riproduzione Riservata.