BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

RENATO BRUNETTA/ Il sito riformabrunetta.it finisce sotto attacco degli hacker

Neanche il tempo di andare on line, e il nuovo sito riformabrunetta.it è stato oggetto di un attacco di hacker

Brunetta_RenatoR375.jpg (Foto)

Neanche il tempo di andare on line, e il nuovo sito riformabrunetta.it è stato oggetto di un attacco di hacker. Il sito, ideato dal ministro della Funzione pubblica e dell’innovazione Renato Brunetta servirà a monitorare lo stato di avanzamento e di implementazione della riforma della Pubblica amministrazione entrata in vigore ieri.

Ma per ora il sito risulta irraggiungibile. Gli hacker hanno messo in atto un attacco Dos (Denial of service), che ha riempito di richieste simultanee il server del ministero mandandolo in tilt.

I tecnici stanno ora lavorando per ripristinare al più presto le funzionalità del portale. Interpellato nel corso della trasmissione "Il fatto del giorno" su Raidue, il ministro Brunetta si è limitato a un: "Auguri agli hacker". Poi ha spiegato meglio la sua posizione in una nota: «Tanta attenzione sulla riforma ha evidentemente suscitato le ire di quanti avversano l'azione del ministro per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione».

© Riproduzione Riservata.