BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

VIDEO/ A Padova una madre uccide figlio di 3 anni a coltellate

Ieri sera a Curtarolo, in provincia di Padova, una donna di 35 anni ha ucciso a coltellate il proprio figlio maggiore di 3 anni. Tutto si è svolto all’ora di cena, quando il marito della donna è uscito di casa per per andare a comprare le pizze per cena

Ieri sera a Curtarolo, in provincia di Padova, una donna di 35 anni ha ucciso a coltellate il proprio figlio maggiore di 3 anni.

 

Tutto si è svolto all’ora di cena, quando il marito della donna è uscito di casa per per andare a comprare le pizze per cena. Al ritorno la moglie in stato di choc che teneva sulle ginocchia in un lago di sangue il corpo del bambino e in una mano il coletto con cui l’aveva colpito per ben dieci volte. In casa, al momento dell’omicidio, anche il secondo figlio della coppia, una bimba di tre mesi. L’uomo ha chiamato immediamente i carabinieri, giunti sul posto con il medico legale che non ha potuto fare altro che constatare il decesso del bambino e lo stato di confusione mentale della donna.

 

La donna è stata portata all’ospedale di Padova e ricoverata nel reparto di psichiatria. Il medico legale e gli inquirenti sono riusciti, dopo circa due ore e mezzo, a sollevarla dal pavimento dove si era coricata abbracciando il bimbo che aveva appena ucciso. Al termine di una lunga trattativa, inauirenti e marito sono riusciti a convincerla a farsi ricoverare all’ospedale di Padova dove è stata pesantemente sedata e, quindi, non è stata ancora interrogata. Il marito ha riferito che dalla nascita del secondo figlio, la moglie aveva dato qualche segnale di depressione e sconforto. 

 

"Qualcosa non andava bene” ma non si può dare una spiegazione: “non posso, non capisco”, è lo sfogo di Domenico Cabrele, il padre di Monica. L’uomo ha poi aggiunto: “Lei voleva bene ai bimbi”. Dopo quanto avvenuto il papà non è più riuscito a parlare con Monica, che adesso è sotto sedativi.


CLICCA IL PULSANTE QUI SOTTO PER GUARDARE IL VIDEO CON IL SERVIZIO SULLA MAMMA DI PADOVA CHE HA UCCISO IL FIGLIO A COLTELLATE