BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SCIOPERO GENERALE/ Sciopero generale: 11 dicembre 2009, sciopereranno i comparti pubblici

Sciopero in vista. Sciopero sempre in agguato e sempre più vicino. L’11 dicembre 2009 la Funzione Pubblica proclamerà uno sciopero generale di tutti i comparti pubblici

Sciopero in vista. Sciopero sempre in agguato e sempre più vicino. L’11 dicembre 2009 la Funzione Pubblica proclamerà uno sciopero generale di tutti i comparti pubblici. Carlo Podda, segretario dell’organizzazione, ha dichiarato che l’astensione sarà di 8 ore e culminerà attraverso tre manifestazioni interregionali. La principale di queste a Roma, in Piazza del Popolo, dove si svolgerà coinvolgendo i lavoratori della sezione “conoscenza”, che hanno anch’essi proclamato uno sciopero per lo stesso giorno. La Flc mirerà a bloccare l’intero sistema di istruzione, formazione e ricerca per contrastare la riduzione delle risorse e di tagli al personale operate dal governo. Come ha detto Podda «il perdurare di un atteggiamento di totale chiusura da parte del governo, il mancato finanziamento dei contratti in finanziaria, la volontà del governo di perseguire una linea che esclude il dialogo ed impone le scelte, richiedono uno slancio nella lotta dei dipendenti pubblici in difesa dei loro diritti, diritti messi in discussione dalla legge 15 del ministro Brunetta e dalla totale umiliazione della democrazia sindacale»

© Riproduzione Riservata.