BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SCIOPERO AEREI/ Aeroporto Torino: licenziano 24 dipendenti, sciopero contro la società belga Aviapartner

Li hanno licenziati senza un minimo di preavviso, così i colleghi addetti ai lavori della società belga Aviapartner hanno incrociato le braccia

I dipendenti torinesi della società di servizi aeroportuali Aviapartner hanno deciso di incrociare le braccia in segno di protesta e solidarietà ai 24 colleghi licenziati dall’azienda belga. 24 persone su un totale di 90 dipendenti, quanto basta per far sentire a ciascuno una spada di Damocle sopra la propria testa. L’azienda opera presso lo scalo di Torino Caselle curando l’assistenza ai clienti, le fasi di volo e di rampa. L’agitazione in corso da ieri mattina ha costretto l’aeroporto a cancellare o rimandare una settantina circa di voli. Stamane le compagnie hanno cancellato le attività sugli aeroporti di Milano Malpensa e Levaldigi, presso Cuneo. Il gestore aeroportuale SAGAT consiglia ai viaggiatori di verificare lo stato dei voli direttamente con le compagnie aeree.

© Riproduzione Riservata.